Ketama126 tra verità e autoanalisi. Fuori "Kety"

Ketama126 tra verità e autoanalisi. Fuori “Kety”

Il disco è da oggi negli store fisici e digitali. Nel 2020 arriva il tour
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ketama126 è tornato. È su tutte le piattaforme e nei negozi fisici “Kety”, il suo quarto disco di studio che il rapper ha fatto ascoltare in anteprima a una trentina di fan e alla stampa ieri. Al Salotto 42 di Roma, Piero Baldini, questo il suo vero nome, ha cantato live anche tre pezzi. Tra gli ospiti i colleghi Pretty Solero e Gallagher.

Anche noi c’eravamo. Già dal primo ascolto, “Kety” conquista con uno stile che spazia dalla trap all’urban, in un miscuglio che valorizza la personalità di Ketama.

Ketama126, anche grazie al retaggio familiare (suo padre, presente nel disco suonando i clarinetti in alcuni pezzi, è un sassofonista), ha curato molto l’aspetto musicale e dimostra di avere una mente che guarda anche oltre i vari generi urban, in primis verso il rock. Le chitarre elettrice sono, infatti, protagoniste in più occasioni.

Per capire la sua apertura mentale nei confronti della musica basti aggiungere che l’album si chiude con “Cos’è l’amore”, un brano speciale in cui figura la voce di uno dei più grandi cantautori italiani, Franco Califano (scomparso nel 2013), in una delle sue ultime composizioni inedite.

Nella canzone prodotta da Don Joe il featuring di Franco126. Nel disco, però, gli ospiti sono tanti oltre loro: Fabri Fibra, Tedua, Massimo Pericolo, Generic Animal, Noyz Narcos e Speranza. I producer, invece, oltre allo stesso Ketama126, che ha prodotto la musica della maggior parte dei brani, sono Chris Nolan, Drone126, Crookers & Nic Sarno, Nino Brown.

Con i suoi versi, di fronte a cui è difficile restare impassibili, il rapper della Lovegang racconta senza filtri la sua vita vissuta con intensità.

“Kety” contiene 14 brani in cui Ketama126 ribadisce di non volersi affatto autocensurare: storie notturne, con piaceri e vizi in primo piano e una capacità di introspezione che sorprenderà solo chi ha pregiudizi verso questa generazione.

Ketama126 in tour

Con l’uscita del disco, Ketama126 ha annunciato le date del suo prossimo tour. Primo appuntamento il primo febbraio da Senigallia. Ecco il calendario completo.

01 febbraio – SENIGALLIA – Mamamia
06 febbraio – FIRENZE – Tuscany Hall
15 febbraio – TORINO – Concordia
21 febbraio – PADOVA – Hall
27 febbraio – MILANO – Alcatraz
29 febbraio – BOLOGNA – Estragon
05 marzo – NAPOLI – Common Ground
06 marzo – BARI – Demodè
13 marzo – ROMA – Atlantico

L’instore tour

Nell’attesa di cantare live i pezzi del disco, Ketama126 incontrerà i fan in un lungo instore. Si parte oggi da Roma:

18 ottobre ROMA h 17.00 @ Mondadori Bookstore c/o Cc Aura
19 ottobre LATINA h 15.00 @ La Feltrinelli Via A. Diaz, 10
21 ottobre VARESE h 15.00 @ Varese Dischi
21 ottobre MILANO h 18.00 @ Mondadori Megastore Piazza Duomo, 1
22 ottobre TORINO h 16.00 @ Mondadori Megastore Via Monte di Pietà, 2
24 ottobre BOLOGNA h 16.00 @ Semm Music Store More
25 ottobre FIRENZE h 15.00 @ Galleria del disco
26 ottobre LUCCA h 15.00 @ Sky Stone & Songs
28 ottobre NAPOLI h 16.00 @ La Feltrinelli Stazione Centrale Piazza Garibaldi
29 ottobre BARI h 18.00 @ La Feltrinelli c/o Cc Mongolfiera Santa Caterina

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it