Avevo la sensazione di dover eiaculare, ma ho preferito interrompere.

Avevo la sensazione di dover eiaculare, ma ho preferito interrompere…

Salve, volevo chiedervi un informazione. Domani è circa un mese che io e la mia ragazza abbiamo avuto il nostro primo rapporto, usando ovviamente le precauzioni. Durante il rapporto avevo la sensazione di dover eiaculare, ma ho preferito interrompere per non rischiare di eiaculare all’interno del preservativo durante il rapporto. Una volta che abbiamo finito, ho controllato il preservativo se per caso avessi eiaculato senza accorgermene, ma era soltanto bagnato dentro (forse a causa del lubrificante che si trova all’interno), e poi ho notato che dal glande uscisse un liquido trasparente con delle leggere tracce bianche (so che si tratta di liquido pre-seminale). Dopodichè sono andato in bagno per cercare di eiaculare, ma non riuscivo nell’intento, era come se avessi già eiaculato.
La mia ragazza doveva avere le mestruazioni circa il 27 ottobre, ma sono circa 8 gg che le mestruazioni ritardano a venire. Lei ammette di avere sintomi come mal di pancia, dolore al seno e mal di schiena, ma senza fuoriuscite di sangue.
Volevo chiedervi se fosse normale tutto ciò, e se è normale che dopo il primo rapporto le mestruazioni ritardano a venire.
Grazie mille, attendo una risposta!

Anonimo, 18 anni


Caro Anonimo,
ti tranquillizziamo subito dicendoti che avendo avuto un rapporto protetto, come descrivi, non dovrebbero esserci rischi per un concepimento né incide sull’andamento del ciclo.
Devi sapere che il ciclo di una donna subisce diverse influenze come oscillazioni ormonali, cambi stagionali, fattori di ansia o stress che incidono causando anticipi o ritardi del ciclo così come flussi più o meno abbondanti. Quindi  il ritardo della tua ragazza potrebbe dipendere da questi fattori. 
Alle prime esperienze è più difficile mantenere lucidità e controllo nel momento del piacere, un po’ di ansia potrebbe influire rendendo più difficoltosa l’eiaculazione; ad ogni modo sia l’uomo che la donna hanno dei rimandi dal corpo sull’ avvenuta eiaculazione, con molta probabilità te ne saresti reso conto. Seppur avessi eiaculato, l’uso del preservativo comunque vi avrebbe protetti. Inoltre ti ricordiamo che
nel liquido pre-eiaculatorio è presente una minima quantità di spermatozoi, non sempre in grado di fecondare.
Quindi da come è andato il vostro rapporto non vi sono fattori che facciano pensare ad un rischio; provate a rasserenarvi e vedrete che il ciclo arriverà.
Per il futuro continua ad usare precauzioni che proteggendoti ti rendono anche più sereno nello sperimentare la sessualità.
Un caro saluto!

 

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it