La simpatia del canguro arboricolo, il goffo marsupiale che in pochi conoscono

La simpatia del canguro arboricolo, il goffo marsupiale che in pochi conoscono

Questo simpatico animaletto conquisterà anche voi!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Wallaby, quokka e, ovviamente, koala e canguri. L’Australia è la terra dei marsupiali, animali che da sempre affascinano il resto del mondo. Eppure, tra questi, ce ne è uno che in pochi, pochissimi, conoscono.
Il suo nome è canguro arboricolo e siamo certi conquisterà anche voi.

Goffo sulla terra, ma agilissimo sugli alberi, questo simpatico marsupiale vive prevalentemente nelle foreste pluviali tropicali della Nuova Guinea e dell’estremo nord-est del Queensland australiano.
Appartiene al genere Dendrolagus, che comprende 14 specie di canguro arboricolo.

Con un aspetto che ricorda più un orso che un canguro, questo animaletto è lento e imbranato sul terreno. Si muove all’incirca a passo d’uomo e salta goffamente, inclinando il corpo in avanti per bilanciare la pesante coda. Tuttavia, sugli alberi, è imbattibile.

Scattante in arrampicata, è in grado di compiere agili salti anche di 9 metri da un albero all’altro. Può atterrare da 18 metri di altezza o anche più senza farsi male.

Come i canguri comuni, anche i canguri arboricoli si muovono a terra saltellando, ma essendo animali “da albero”, hanno delle differenze sostanziali per quanto riguarda l’anatomia.
Le loro zampe posteriori sono più lunghe e più larghe e la loro coda è molto più grande e pendente dei canguri terrestri. Questo gli permette di avere un maggiore equilibrio mentre si muovono sugli alberi.

Ma la vita per i canguri arboricoli non è molto facile. A causa della produzione di legname, caffè, riso e grano, stanno perdendo il loro habitat.
Questo comporta una maggiore esposizione a predatori naturali, come cani e, purtroppo, esseri umani.

Tante cose sui canguri arboricoli rimangono un mistero. Schivi e riservati in natura, molto di quello che sappiamo di loro proviene da individui in cattività.

Maggiori informazioni:

Woodland Park Zoo

Perth Zoo

San Diego Zoo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it