La simpatia del canguro arboricolo, il goffo marsupiale che in pochi conoscono

Questo simpatico animaletto conquisterà anche voi!

10 Gennaio 2020

Wallaby, quokka e, ovviamente, koala e canguri. L’Australia è la terra dei marsupiali, animali che da sempre affascinano il resto del mondo. Eppure, tra questi, ce ne è uno che in pochi, pochissimi, conoscono.
Il suo nome è canguro arboricolo e siamo certi conquisterà anche voi.

Goffo sulla terra, ma agilissimo sugli alberi, questo simpatico marsupiale vive prevalentemente nelle foreste pluviali tropicali della Nuova Guinea e dell’estremo nord-est del Queensland australiano.
Appartiene al genere Dendrolagus, che comprende 14 specie di canguro arboricolo.

Con un aspetto che ricorda più un orso che un canguro, questo animaletto è lento e imbranato sul terreno. Si muove all’incirca a passo d’uomo e salta goffamente, inclinando il corpo in avanti per bilanciare la pesante coda. Tuttavia, sugli alberi, è imbattibile.

Scattante in arrampicata, è in grado di compiere agili salti anche di 9 metri da un albero all’altro. Può atterrare da 18 metri di altezza o anche più senza farsi male.

Come i canguri comuni, anche i canguri arboricoli si muovono a terra saltellando, ma essendo animali “da albero”, hanno delle differenze sostanziali per quanto riguarda l’anatomia.
Le loro zampe posteriori sono più lunghe e più larghe e la loro coda è molto più grande e pendente dei canguri terrestri. Questo gli permette di avere un maggiore equilibrio mentre si muovono sugli alberi.

Ma la vita per i canguri arboricoli non è molto facile. A causa della produzione di legname, caffè, riso e grano, stanno perdendo il loro habitat.
Questo comporta una maggiore esposizione a predatori naturali, come cani e, purtroppo, esseri umani.

Tante cose sui canguri arboricoli rimangono un mistero. Schivi e riservati in natura, molto di quello che sappiamo di loro proviene da individui in cattività.

Maggiori informazioni:

Woodland Park Zoo

Perth Zoo

San Diego Zoo

2020-01-10T11:14:03+01:00