Conti in tasca a Harry e Meghan. Cosa rischiano con la separazione reale?

Conti in tasca a Harry e Meghan. Cosa rischiano con la separazione reale?

Oggi la super riunione di famiglia convocata dalla Regina Elisabetta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  È arrivato il momento della resa dei conti. Oggi il principe Harry (con Meghan in collegamento telefonico dal Canada) dovrà affrontare la regina Elisabetta e dare non poche spiegazioni dopo l’annuncio della “separazione” reale e annessa fuga all’estero. Si terrà Sandringham, in giornata, il super vertice convocato dalla sovrana che vedrà al tavolo delle trattative, oltre ad Harry, anche Carlo e William. La regina vuole trovare una soluzione celermente ma il compromesso non sarà facile da trovare.

Cosa rischiano Harry e Meghan? Come si manterranno d’ora in poi?

Sono queste le domande principali che i sudditi e il mondo intero si pongono in questo momento. I due coniugi, di certo, non dovranno andare a lavorare, men che meno andare a far la spesa all’Eurospin come qualche meme li rappresentava in questi giorni.

Secondo i calcoli fatti dal Daily Mail, infatti, Harry e Meghan hanno entrate e risparmi che gli permetteranno di vivere più che dignitosamente.

Il patrimonio di Harry

Harry ha a disposizione, innanzitutto, l’eredità di mamma Diana. Un gruzzoletto che ammonta a ben 23.500.000 euro. A questa va aggiunta l’eredità della regina madre: 8.2250.000 euro. Il principe ha, poi, un salario da ufficiale dell’esercito pari a 528mila euro.

Il patrimonio di Meghan

Meghan, dal canto suo, può contare sui guadagni della serie tv “Suits”. In totale si parla di 2.350.000 di euro. In più, l’ex attrice avrebbe a disposizione 352mila euro di compensi cinematografici. 

meghan markle attrice

Si stima che la coppia abbia, inoltre, 117mila euro annui di finanziamento della Casa Reale e 2.350.000 di euro di introiti derivanti dalla tenuta Duchy di Cornwall

Potenziali entrate future

Gli introiti della tenuta dovrebbero rimanere anche in futuro. Al portafoglio di Harry e Meghan potrebbero aggiungersi anche 290mila euro derivanti dai discorsi ai convegni, 5.875.000 euro dalla pubblicità sui social media, 11.750.000 di sponsor e 2.350.000 euro di gettoni presenza agli eventi. Alle possibili entrate potrebbero aggiungersi soldi derivanti dalla registrazione del marchio Sussex Royal, attualmente depositato solo nel Regno Unito. Questa operazione potrebbe fruttare un giro immenso, legato ad attività di beneficenza, commerciali e di autopromozione.

Insomma, spese annuali a parte, i due sposi non dovrebbero avere grandi problemi.

La regina Elisabetta toglierà i fondi al nipote?

Il summit di oggi, però, potrebbe avere qualsiasi conseguenza e qualche entrata potrebbe essere ritirata da Elisabetta. Secondo i rumors, la regina non vorrebbe punire il nipote togliendogli i finanziamenti ma non si sa mai.

La 93enne è decisa a trovare una soluzione ragionevole per tutti. Certo è che sono tanti i punti all’ordine del giorno: la questione finanziaria è solo una delle tante. Durante il vertice si parlerà anche della sicurezza della coppia, dei margini di autonomia e differenziazione, del mantenimento del titolo di Sua Altezza Reale per Harry. Altro punto da discutere la proposta del governo britannico che avrebbe suggerito di accordare alla coppia di fuggitivi la funzione di “ambasciatori del Commonwealth”, con base in Canada.

Inoltre, da chiarire sono i rapporti di famiglia. Carlo non avrebbe preso bene l’annuncio frettoloso fatto su Instagram di Harry e Meghan.

William si è detto, invece, molto triste per l’accaduto. “Ho messo il braccio attorno a mio fratello per tutta la nostra vita — ha dichiarato William — ma ora non riesco più a farlo. Siamo entità separate”. Dal suo matrimonio, Harry si sarebbe isolato sempre di più ma William spera in un ripensamento: Tutto ciò che posso fare — ha aggiunto — è provare a sostenerli e sperare che venga il momento in cui saremo tutti sulla stessa lunghezza d’onda. Voglio che ognuno giochi nella squadra”.

Meghan starebbe spingendo per un taglio definitivo dei ponti. Harry non sarebbe così convinto. Resta così tutto in bilico fino a comunicazione ufficiale della casa reale.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it