VIDEO| Grande Fratello Vip, squalifica per Salvo Veneziano

VIDEO| Grande Fratello Vip, squalifica per Salvo Veneziano

Il gieffino ha usato delle epressioni volgari nei confronti di Elisa De Panicis
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il Grande Fratello Vip ha squalificato Salvo Veneziano. Il concorrente, nel “tugurio” della Casa, parlando con  i suoi compagni di avventura Pasquale Laricchia, Sergio Volpini e Patrick Ray Pugliese, ha espresso pensieri volgari e inaccettabili nei confronti di Elisa De Panicis. Il #GFVip ha punito solo Veneziano, ma c’è chi ha accusato anche gli altri tre gieffini di essere stati complici di Salvo. Su questo punto è intervenuta Striscia la notizia, che ha lanciato un sondaggio:

Il GF Vip ha deciso di eliminare Salvo Veneziano in seguito alle sue affermazioni sessiste nei confronti di Elisa De Panicis. Ma il reality non avrebbe dovuto squalificare anche Patrick, Pasquale e Sergio, testimoni e complici delle affermazioni di Salvo?

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Salvo Venziano e le frasi choc su Elisa De Panicis. #GFVIP

Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano) in data:

Il comunicato del #GFVip

Salvo Veneziano è stato squalificato. Il provvedimento è stato preso a causa di alcune sue espressioni e affermazioni che hanno violato le regole e lo spirito stesso del programma. ‘Essere un concorrente – gli è stato riferito leggendogli la motivazione del suo allontanamento – comporta delle responsabilità importanti, sia nei confronti del pubblico, sia nei confronti degli altri inquilini della Casa’. Come conseguenza della squalifica, Salvo deve abbandonare immediatamente la Casa e il gioco. Il televoto di questa settimana è quindi annullato. Tutti gli utenti che hanno espresso il proprio voto tramite sms nella sessione annullata verranno rimborsati. #GFVIP.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it