Sony presenta DualSense, il nuovo controller per PlayStation 5

Sony presenta DualSense, il nuovo controller per PlayStation 5

Ecco le differenze con il DualShock 4
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Tecnologia all’avanguardia che strizza l’occhio al design. Sony ha svelato ufficialmente il tanto chiacchierato DualSense, il nuovo controller per PlayStation 5 che sostituirà il DualShock 4.
Ma vediamo da vicino le caratteristiche del joypad nextgen.

DESIGN

Quello che subito risalta è il colore. Sony rompe la tradizione monocromatica per abbracciare un  design a due tonalità: bianco e nero. A livello ergonomico, DualSense è stato testato da un’ampia gamma di giocatori con mani di dimensioni diverse, si legge sul blog PlayStation, al fine di ottenere il livello di comfort desiderato.

La barra luminosa, prima nella parte superiore, è stata posta su entrambi i lati del touch pad per darle più risalto.

FUNZIONI

Parliamo adesso del lato tecnologico. Il DualSense vuole approfondire le sensazioni tattili del giocatore. Per farlo è stato introdotto un feedback aptico, che aggiunge una varietà di sensazioni forti durante il gioco. Sono anche stati incorporati dei grilletti adattivi nei tasti L2 e R2, per sentire davvero la tensione delle azioni.

E’ anche stato aggiunto un microfono, così da parlare con gli amici senza bisogno di cuffie per una conversazione veloce.

TASTI

Il tasto Share, presente in basso sul DualShock 4, è stato sostituito con il tasto “CREA”, che aggiungerà nuove funzioni a quelle passate.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it