American Horror Story: Ryan Murphy ha annunciato lo spin-off

La serie sarà composta da dieci episodi

ROMA – American Horror Story si prepara per tornare sul piccolo schermo. Ryan Murphy, creatore della serie, ha annunciato su Instagram uno spin-off. American Horror Stories, questo il titolo del nuovo progetto, sarà composto da dieci episodi: ogni puntata racconterà una storia diversa. Ma l’anima della serie rimarrà la stessa di sempre. Al momento sono questi i pochi dettagli svelati da Murphy (creatore di Glee e Hollywood) dopo una call su Zoom con i protagonisti, tra cui Jessica Lange, Kathy Bathes, Evan Peters, Dylan McDermott (che abbiamo recentemente visto su Netflix tra i protagonisti di Hollywood), Emma Roberts, Finn Wittrock, Billie Catherine Lourd, Taissa Farmiga, Leslie Grossman, Sarah Paulson e Cody Fern.

Durante una call su Zoom (con il cast, ndr) abbiamo ricordato i bei tempi e abbiamo parlato dello spin-off  ‘American Horror Stories’ (episodi da un’ora), di quando inizieremo a girare la prossima stagione della serie ‘madre’ e di altre cose di cui non posso parlare. È stato molto divertente e sono contento che ci siamo incontrati. Mi mancano tutti!“, ha scritto Murphy.

     Visualizza questo post su Instagram         

“American Horror Story” cast zoom call…where we reminisced about the good times…the spin off we’re doing called “American Horror Stories” (one hour contained episodes)…when we will start filming the next season of the mothership…and other stuff I cannot print. It was so much fun and I’m glad we caught up. I miss everyone!

Un post condiviso da Ryan Murphy (@mrrpmurphy) in data:

2020-05-12T15:31:57+02:00