Amatrice dopo il terremoto: la Casa della Montagna

Una grande struttura polifunzionale dedicata alle attività di montagna

Un recente traguardo raggiunto dall’Anpas e dal Club Alpino Italiano (CAI) di Amatrice è stato realizzare la Casa della Montagna, che non è solo un simbolo di accoglienza, ma anche un segnale concreto della voglia di ricominciare.

Costruita in legno rispettando i canoni della bioarchitettura e inaugurata a novembre 2019, la Casa è una grande struttura polifunzionale dedicata alle attività di montagna. Un contenitore di iniziative sportive, turistiche e culturali che favorirà la frequentazione dei Monti della Laga, l’incontro dei saperi e l’amicizia.

Ospita la nuova sede del CAI, una sala conferenze, una sala multimediale, la biblioteca, la sede del Soccorso Alpino, è inoltre dotata di cucina e posti letto e anche di una palestra di arrampicata. Attualmente, in seguito all’emergenza sanitaria Covid-19, la Casa della Montagna ospita il Centro Operativo Comunale.

2020-05-18T13:37:32+02:00