Roma, l’Ic Valente si prepara per riapertura in sicurezza

Intervista alla dirigente Rosamaria Lauricella

ROMA – “La mia idea è quella di garantire alle famiglie e agli alunni alcune certezze: rientro a scuola ogni giorno, con sistematicità anche se a orario ridotto”. Così Rosamaria Lauricella, dirigente scolastica dell’IC ‘Valente’ di Roma, sull’organizzazione della riapertura in sicurezza a settembre.

“Il 9 giugno ho convocato un gruppo di lavoro coordinato dal Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP)- continua- con il medico competente, i docenti referenti dei vari plessi e alcuni genitori che hanno messo a disposizione le loro competenze da architetti e ingegneri”.

Il gruppo ha iniziato a studiare le soluzioni ottimali per la riorganizzazione degli spazi e dell’orario scolastico, aspettando indicazioni ministeriali definitive.

“Ogni classe, alla luce delle planimetrie e delle indicazioni di affollamento date dall’RSPP sta simulando il nuovo assetto degli spazi- continua la dirigente Lauricella– concretamente i gruppi classe saranno dimezzati e si stanno valutando nuovi spazi da utilizzare. Abbiamo già avviato tutte le richieste al municipio per ripristinare le uscite, i bagni e gli infissi. Si manterrà una palestra a disposizione di tutti i plessi per garantire l’attività motoria, per il resto si sfrutteranno tutti gli spazi possibili”.

2020-06-24T15:01:34+02:00