Da luglio e fino a dicembre Civita di Bagnoregio è "La Città Incantata"

Da luglio e fino a dicembre Civita di Bagnoregio è “La Città Incantata”

L'evento dedicato al mondo del fumetto e dell'animazione torna nella città candidata Patrimonio dell’Umanità dal Presidente Nicola Zingaretti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Roma – Riparte l’incanto a Civita di Bagnoregio. Il caratteristico borgo nel cuore della Tuscia viterbese, tra i più belli d’Italia, si prepara alla sesta edizione de’ La Città Incantata – Meeting internazionale dei disegnatori che salvano il mondo. Ad annunciare il ritorno della rassegna è il tratto unico dell’illustratrice e fumettista Rita Petruccioli: porta la sua firma l’immagine ufficiale di questa edizione 2020, dove in primo piano con la città alle spalle c’è una donna guerriera, simbolo di vitalità, di freschezza e di futuro. Un’icona che invita a sognare e che ricorda che i mondi, anche quelli vicini, possono riservarci straordinarie sorprese.

Si parte il 24 luglio alle ore 18 da Palazzo Alemanni con gli Atelier Arte Bellezza Cultura “Un altro sguardo su Civita” per proseguire, alle ore 19, con la prima masterclass che vede protagonisti Zuzu e Martoz e dalle ore 20 lo spettacolo è in piazza con Valerio Lundini, bravissimo fumettista, ma soprattutto un comico molto amato dal pubblico.

Da luglio e fino a dicembre, animatori, disegnatori, fumettisti, storyboarder, street artist e artisti visivi si confronteranno e incontreranno il pubblico per raccontare i loro lavori, il loro stile, le loro tecniche, la loro creatività. Ad annunciare il programma sarà Giovanna Pugliese, Assessora al Turismo e alle Pari Opportunità della Regione Lazio che ha promosso l’evento realizzato da LAZIOcrea, ATCL, ABC, Roma Lazio Film Commission in collaborazione con il Comune di Bagnoregio e Casa Civita.

«La Città Incantata rappresenta ormai un appuntamento atteso nel panorama regionale e nazionale. Abbiamo lavorato ad un programma completamente rinnovato e distribuito lungo il corso dei prossimi mesi garantendo la partecipazione in completa sicurezza – dichiara Giovanna Pugliese – Voglio ringraziare tutte e tutti per lo straordinario lavoro. Quest’anno non era facile, ma ce l’abbiamo fatta».

«la candidatura di Civita di Bagnoregio quale Patrimonio dell’Umanità Unesco promossa dal presidente Zingaretti – conclude l’Assessora – ha bisogno di tutto il nostro sostegno e certamente non lo faremo mancare, neppure in tempi di Covid. Sono sicura che anche questo sesto meeting dei disegnatori che salvano il mondo sarà un successo. Civita è già ripartita con il dono eterno della bellezza».

Già dal mese di luglio ‘La Città Incantata’ porterà a Civita di Bagnoregio una forte carica di energia creativa con le residenze d’artista, per poi proseguire con un programma fitto di incontri, mostre e proiezioni cinematografiche. 

I primi due artisti chiamati a produrre il loro materiale ispirato al borgo laziale e al suo territorio sono Giulia Spagnuolo, 23 anni, in arte Zuzu, e Martoz, nome vero Alessandro Martorelli, classe 1990, fumettista, illustratore, street artist e docente presso la Scuola Internazionale di Comics.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it