Inghilterra, 5 pappagalli ‘sospesi’ dallo zoo: imprecavano

Cinque pappagalli sono stati momentaneamente sospesi da uno zoo in Inghilterra, colpevoli di accogliere i visitatori imprecando. I pennuti fanno parte di una colonia di cenerini adottati dal Lincolnshire Wildlife Park lo scorso agosto. Una volta arrivati nella struttura, Billy, Elsie, Eric, Jade e Tyson, questi i loro nomi, sono stati messi in quarantena insieme […]

30 Settembre 2020

Cinque pappagalli sono stati momentaneamente sospesi da uno zoo in Inghilterra, colpevoli di accogliere i visitatori imprecando. I pennuti fanno parte di una colonia di cenerini adottati dal Lincolnshire Wildlife Park lo scorso agosto.

Una volta arrivati nella struttura, Billy, Elsie, Eric, Jade e Tyson, questi i loro nomi, sono stati messi in quarantena insieme prima di essere spostati nelle voliere pubbliche. Tuttavia, con la riapertura dello zoo al termine del lockdown, gli uccellini hanno iniziato a dire oscenità davanti ai visitatori.

Questo comportamento ha spinto gli operatori della struttura ad allontanare i pappagalli dalle aree pubbliche e trasferirli separatamente in colonie diverse, per tutelare i giovani ospiti in visita allo zoo. La speranza è quella che perdano le cattive abitudini ascoltando i versi dei nuovi compagni.

I cinque cenerini non sono gli unici uccelli famosi al Lincolnshire Wildlife Park. Agli inizi di settembre ha fatto il giro del mondo la storia di Chico, un pappagallo in grado di cantare musica pop. Nel suo repertorio anche il singolo di Beyoncé del 2008, ‘If I Were A Boy’.

2020-09-30T14:44:23+02:00