Non capisco perché a scuola si possa andare...

Non capisco perché a scuola si possa andare…

Salve,
sono un ragazzo di 17 anni, le nuove disposizioni del Governo mi hanno un po’ spiazzato, dopo l’estate sembrava che tutto fosse tornato quasi alla normalità, non capisco perché a scuola si possa andare ma poi non si può andare negli eventi e bisogna tenere sempre la mascherina, e poi cosa s’intende per attività motoria? Camminare dove s’inserisce? Sembra di stare in un incubo, in questo modo mi passa la voglia di uscire e di fare qualsiasi cosa, è tutto esagerato e contraddittorio, cosa dobbiamo aspettarci?

Anonimo, 17 anni


Caro anonimo, 
ti ringraziamo per averci scritto.
Purtroppo non possiamo darti notizie certe circa l’andamento della pandemia anche se capiamo il tuo disappunto, non è facile fare un passo indietro quando si erano fatti passi da gigante.  Purtroppo un pò dovevamo aspettarcela questa ri-crescita dei casi positivi, l’andamento del virus non è sempre regolare e poi l’allentamento delle regole per certi versi ha lasciato maggiore libertà personale e sappiamo che non tutti  sono stati proprio attenti. Per ciò che concerne l’istruzione e quindi la scuola in Italia è un diritto, lo ritroviamo tra gli articoli della Costituzione inseriti in quelli più importanti. Con tutte le precauzioni del caso si è deciso di tutelare questo diritto, ma a fronte dell’aumento dei contagi, alcune regioni hanno messo in atto delle restrizioni, come quella di usare la mascherina anche negli spazi aperti, esclusi i bambini al di sotto di 6 anni,  portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina; l’obbligo non è, inoltre, previsto durante lo svolgimento di attività motoria e/o sportiva. Cosa s’intenda per attività motoria è di difficile definizione, anche una passeggiata? La differenza tra l’attività motoria e la semplice passeggiata è, come spiega l’OMS, il dispendio di energie. In pratica, attività motoria è una camminata veloce, che fa bene alla salute e che si può fare senza mascherina. Invece per una semplice passeggiata vanno usati i dispositivi di sicurezza previsti.
Purtroppo ci stiamo ritrovando tutti a vivere la stessa condizione, proviamo quindi  a leggere la cosa in modo positivo, perchè è solo collaborando e stando a ciò che ci dicono di fare attraverso i vari decreti che probabilmente si inizierà a vedere l’inizio della fine. Ti assicuriamo che nonostante ad oggi possa sembrare un incubo fidati che seguendo i giusti comportamenti e cercando di riorganizzare la nostra vita a seguito di  questa pandemia sicuramente ne coglieremo anche degli aspetti nuovi e positivi.
Se hai ancora dei dubbi torna a scriverci.
Un caro saluto!
L’èquipe degli esperti

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it