VIDEO| Young Signorino pubblica Calmo: "Questo disco è la mia rivincita"

VIDEO| Young Signorino pubblica “Calmo”: “Questo disco è la mia rivincita”

Il rapper ci ha raccontato il suo lavoro di debutto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Dopo aver stupito con singoli come “Mmh Ha Ha Ha” e “La danza dell’ambulanza”, Young Signorino fa il grande passo e pubblica il suo primo album ufficiale, “Calmo”.

Un titolo che è una dichiarazione di intenti per l’artista classe 1998. Un monito a se stesso e ai suoi fan su come affrontare le sfide della vita. Dieci le tracce anticipate dai singoli “Fumo e Fuggo” e “Mon Amour”, che come ha raccontato Signorino a Diregiovani sono tutte “storie che ho vissuto o che stavo vivendo con la creazione del disco”. Il rapper, al secolo Paolo Caputo, racconta il suo stato d’animo attuale tra sonorità eteree e delicate, tipiche del genere cloud: “Nell’ultimo anno mi sono detto di restare calmo davanti ogni ostacolo o problema che avrei incontrato. È nato così il concept del disco”.

L’INTERVISTA ↓

E il cambiamento, sia personale che musicale, è il filo conduttore di questo lavoro. “L’esperienza del matrimonio (Signorino si è sposato due anni fa, ndr) mi ha aperto a questo panorama della musica nuova – spiega – e anche al raccontare più me stesso. Prima vivevo in un altro modo e non avrei potuto raccontare questo concetto (la calma, il cambiamento ndr.) nell’album”. 


Con una nuova attitude, Young Signorino ne è certo, questo album è la sua “rivincita”: “Non ho avuto un passato tanto bello, quindi, esprimermi così in un disco che le persone ascolteranno mi fa sentire bene e mi fa sentire di aver preso una rivincita con me stesso”. Il messaggio che ne esce è per Paolo sicuramente positivo: “Non arrendersi, inseguire i propri sogni, non farsi abbattere da nessuno e di restare appunto calmi”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it