Con il debutto di Fargo arriva in tv Sky Atlantic Gangster

Con il debutto di Fargo arriva in tv Sky Atlantic Gangster

10 serie, 32 stagioni, 367 episodi e un film
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  10 serie, 32 stagioni, 367 episodi e un film. Da oggi e fino al 6 dicembre si accende, in tv e in straming su Now Tv, Sky Atlantic Gangster: pop-up channel dedicato ai migliori crime drama in occasione del debutto di Fargo.

Oggi si parte con una programmazione interamente a tema per raccontare il mondo dei gangster in svariate declinazioni. In onda grandi titoli italiani come Romanzo Criminale, a cui Roma fa da sfondo e che racconta le vicende della Banda della Magliana; Faccia d’Angelo, il cui titolo fa riferimento a Felice Maniero, lo storico boss della Mala del Brenta, l’organizzazione criminale mafiosa nata in Veneto negli Anni 70.

Le due serie tratte dai romanzi di Roberto Saviano: le quattro stagioni di Gomorra e ZeroZeroZero, la serie italo-franco-statunitense di Stefano Sollima che ha portato sullo schermo l’impero mondiale della cocaina e tutto ciò che vi gravita intorno: politica, vite, soldi, morte. Storie che hanno fatto sognare non soltanto il pubblico italiano ma che sono state apprezzate anche a livello internazionale.

La selezione di Sky Atlantic Gangster comprende anche Gangs of London, che racconta delle contese tra bande rivali e altre organizzazioni criminali nella odierna Londra; I Soprano, la serie vincitrice di ben 82 premi e 211 nomination, con protagonista Tony Soprano, boss della mafia italo americana del New Jersey e la sua famiglia; The Wire, il cult HBO di David Simon che racconta con realismo e durezza il rapporto della società americana con il crimine legato al traffico della droga; Boardwalk Empire, la serie ambientata ad Atlantic City durante gli anni del proibizionismo e infine Warrior, la serie tratta dagli scritti di Bruce Lee, ambientata durante le guerre Tong alla fine del 1870 a San Francisco e che ha come protagonista Ah Sahm, un prodigio del Kung fu.

Oltre alle serie tv, il nuovo pop-up channel propone una pellicola cinematografica fra le più apprezzate recentemente: L’Immortale, il grande successo targato Cattleya e Vision Distribution vincitore del Nastro d’Argento come Miglior Regista Emergente per Marco D’Amore.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it