Da alcuni mesi prendo le gocce di lexotan per calmarmi…

 Cari Esperti, sono una ragazza di 20 anni, da alcuni mesi prendo le gocce di lexotan per calmarmi. Ho notato che più passa il tempo e più devo aumentare la dose altrimenti non mi fanno effetto, infatti non riesco a stare meglio, l’ansia aumenta sempre di più ed inizio a stare male anche fisicamente. Io non ho mai parlato con uno psicologo e pensavo che il farmaco potesse migliorare la mia condizione, ma invece è peggiorata. Potete aiutarmi?

Anonima, 20 anni


Cara Anonima,
il primo passo per gestire e curare l’ansia è quello di identificare le situazioni specifiche che ci rendono stressati o ansiosi .  All’inizio può sembrare complesso, per questo potrebbe essere utile tenere un diario dei sintomi e scrivere che cosa ti succede e come ti senti quando si verificano gli stati d’ansia o l’attacco di panico.  A volte, inconsapevolmente, abbiamo pensieri che ci tormentano e che non ci fanno essere sereni. L’ansia, in tutte le sue manifestazioni, ci ricorda che non stiamo conducendo la vita che dovremmo, che forse non siamo pienamente soddisfatti di noi stessi. In questa prospettiva, i sintomi possono diventare alleati nel rintracciare il giusto percorso di vita e riprendere da dove ci siamo fermati. Per quanto riguarda invece le gocce che assumi devi sapere che il trattamento deve essere il più breve possibile, non dovrebbe superare le 8-12 settimane, compreso un periodo di sospensione graduale. In determinati casi, può essere necessaria l’estensione oltre il periodo massimo di trattamento tutto questo però è opportuno valutarlo insieme ad uno specialista. Crediamo che sia importante valutare la possibilità di contattare un professionista, psicoterapeuta, con il quale intraprendere un percorso di terapia che per certo ti aiuterà a stare meglio. 
Speriamo d’esserti stati di aiuto e ti invitiamo a scriverci nuovamente qualora ne avessi bisogno

Un caro saluto!
L’equipe degli esperti
12 Gennaio 2021