Le Iene, tentativo di scherzo a Carlo Calenda non finisce bene

Il figlio 14enne del politico ha mostrato il messaggio della 'iena' al papà
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Fabio Caressa, Marco Travaglio, Luigi Di Biagio, Carmen Di Pietro, Eva Henger e Pippo Franco. Questi sono solo alcuni personaggi noti ai quali Le Iene hanno fatto uno scherzo grazie all’aiuto dei rispettivi figli. Tra momenti di panico e lacrime, le ‘vittime’ degli scherzi, una volta svelata la verità, hanno accettato le burle del programma. Tutti tranne Carlo Calenda. Il leader di Azione ha pubblicato sul suo account Twitter lo screenshot del messaggio che la ‘iena’ Sebastian Gazzarrini ha mandato a Giulio Calenda, il figlio 14enne del politico, in cui gli propone uno scherzo da fare al padre. 

Sono un inviato delle “iene” di Italia 1 e mi piacerebbe fare un bello scherzo divertente a tuo padre. Ti dico subito che l’idea possiamo deciderla insieme e possiamo trovare un’idea divertente e intelligente, come ad esempio ho fatto un paio di anni fa con lo scherzo a Marco Travaglio dove abbiamo trovato una chiave intelligente che girasse intorno al suo ruolo da…”. Questa è solo una parte del messaggio inviato da Gazzarrini il resto è stato tagliato dallo screenshoot. 

Giulio, però, ha mostrato subito il messaggio al papà, che non ha preso bene la proposta della trasmissione di Canale 5. Calenda, infatti, ha postato parte del messaggio aggiungendo una richiesta alla redazione de Le Iene: Mio figlio ha 14 anni. Tenetelo fuori da queste robe cortesemente. Grazie“.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it