Scuola, al via il progetto ‘La Costituzione…aperta a tutti’

Nato dalla collaborazione fra l'IIS Einaudi di Roma e l'università Roma Tre
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Un percorso formativo che mette gli studenti e le studentesse al centro del processo di riscoperta dei principi fondanti della nostra Costituzione, per la promozione della pace e della cittadinanza attiva. Il progetto ‘La Costituzione…aperta a tutti’, nato da una consolidata collaborazione tra l’istituto d’istruzione superiore ‘Luigi Einaudi’ e il dipartimento di Giurisprudenza di Roma Tre, prevede dei cicli di lezioni che analizzano 12 parole chiave, tra cui: Europa, Giustizia, Ambiente, Solidarietà e Salute, Straniero.

La novità risiede nella modalità mista che prevede lezioni di esperti del diritto e l’utilizzo di metodologie innovative centrate sullo studente, come il Civic hack e il Design thinking. Delle maratone di progettazione creative e collaborative che permetteranno alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie superiori di condividere la loro visione di società e di futuro. Gli studenti lavoreranno in gruppi, all’interno di spazi laboratoriali di collaborazione, in cui affronteranno questioni relative ai diritti civili e umani in chiave innovativa.

“In un tempo crisalide dove le disuguaglianze sono in aumento e le risorse in esaurimento- commenta Marina Di Foggia, vicepreside dell’IIS ‘Einaudi’- l’attenzione al bene comune, al patrimonio costituzionale, può prevenire il diffuso malessere dei giovani, la fuga dalle regole del vivere civile e può valorizzare i processi che conducono gli studenti alla consapevolezza dei propri diritti e alla fedeltà verso i propri doveri di cittadini”.

Il ciclo di incontri online avrà inizio il 25 gennaio. Tutte le attività saranno svolte in collaborazione con il dipartimento di Giurisprudenza di Roma Tre e la partecipazione alle lezioni costituisce un’attività valida per i PCTO, previa verifica degli apprendimenti per mezzo di un questionario.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it