E che differenza c’è tra il liquido igienizzante e acqua e sapone?…

Ciao!
Mi spiegate meglio il perché dobbiamo continuare a mettere le mascherine anche quando siamo a distanza dagli altri? E che differenza c’è tra il liquido igienizzante e acqua e sapone? Qual’è più igienizzante?
Secondo voi qual è il luogo in cui si può essere più sicuri?…io non ne posso più di questo VIRUS!!!

Marco, 11 anni


Caro Marco,
comprendiamo quanto possa esser pesante questa situazione che si protrae da ormai quasi un anno; è comprensibile esserne stanchi e non comprendere sempre fino in fondo le regole che ci vengono date per una convivenza più sicura con il virus. 
Adesso proveremo a spiegarti alcuni punti che ci hai posto. 
Gli scienziati hanno verificato che per arginare la trasmissione del virus sarebbe fondamentale seguire alcune regole fondamentali: mantenere la mascherina e al contempo rispettare il distanziamento sociale abbasserebbero considerevolmente le probabilità di trasmissione; quindi, per esempio, se in una stanza vi sono un portatore del virus ed una persona sana, seguendo entrambe queste due regole il contagio diventerebbe improbabile. 
Inoltre, ci è stato spiegato come il lavaggio frequente delle mani (frizionando le mani per almeno 60 secondi) sia importante per eliminare quei batteri che quasi inevitabilmente vengono trasferiti dalle mani al viso. In assenza di acqua e sapone è possibile utilizzare dei prodotti igienizzanti a base alcolica che hanno lo scopo di eliminare germi e batteri, frizionando sempre le mani per 20-30 secondi. È importante lavarsi le mani prima e dopo le frequenti attività che si svolgono dentro e fuori casa, come il toccarsi il viso, mangiare, maneggiare oggetti, soldi o frequentare mezzi o luoghi pubblici. In questo modo si ridurrebbe il rischio di possibile contagio con superfici infette. 
Da quanto è stato detto da fonti scientifiche, i luoghi più sicuri sono quindi quelli all’aperto o i luoghi chiusi non affollati, arieggiati, dove si seguono quelle regole che abbiamo visto sopra, fondamentali per bloccare la trasmissione del virus. 
Sappiamo quanto sia difficile accettare tutto questo, ma confidiamo nel fatto che presto, anche grazie alla diffusione dei vaccini, il virus verrà bloccato! 
Se volessi qualche altro chiarimento puoi scriverci nuovamente. 
Un caro saluto! 

Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it