ANTICIPAZIONI| Il Salone delle Meraviglie, quello che c’è da sapere sulla nuova puntata

Appuntamento con Federico Fashion Style martedì 2 febbraio su Real Time
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – La quarta stagione de Il Salone delle Meraviglie continua a riscuotere successo e ammiratori. Le avventure ‘luccicose’ e ‘sopra le righe’ di Federico Fashion Style tornano martedì 2 febbraio con due nuovi appuntamenti su Real Time nel tradizionale doppio orario alle 22:40 e alle 23:10.

ANTICIPAZIONI SULLE NUOVE PUNTATE DE IL SALONE DELLE MERAVIGLIE 

Amatissimo dalle clienti Vip e Nip, seguitissimo sui social e in tv. Tre saloni – Anzio, Roma e Milano – e nuove affezionate che lo scelgono non solo per rivoluzionare il look ma anche come confidente. Senza dimenticare lo stile barocco e il ‘gold’ che lo accompagnano. Tutto questo è Federico Fashion style. L’hair stylist delle vip e non anche questa settimana ci porterà nel suo mondo aprendo le porte dei suoi saloni di bellezza, quello storico di Anzio e il nuovo salone alla Rinascente di Roma, dove ogni giorno si trova alle prese con le richieste delle sue clienti, sempre un po’ speciali. Nel primo episodio di questa settimana Federico, molto contento e soddisfatto del lavoro di Weyda, ha deciso di farle un contratto a tempo indeterminato. Marco, suo marito, è in procinto di aprire la nuova palestra e vuole che Weyda torni ad insegnare danza. Cosa deciderà Weyda?

Nel secondo episodio, invece, l’hair stylist ha due importanti sfide che lo attendono al Salone in Rinascente: Tilde, speaker radiofonica napoletana, e Silvia, che arriva direttamente dalla Toscana ed è uscita da poco da una separazione. Intanto Alessia, Miriam e Tatiana cercano di prenderlo per la gola. Ci riusciranno? 

Il programma ormai un cult, realizzato dalla società di produzione Pesci Combattenti di Cristiana Mastropietro, Riccardo Mastropietro e Giulio Testa, vi aspetta su Real Time nel tradizionale doppio orario alle 22:40 e alle 23:10.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it