Due anni senza “Dylan”. Tutti i personaggi di Luke Perry

Il 4 marzo 2019 l'attore è scomparso in seguito ad un ictus.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

A due anni dalla sua scomparsa, il vuoto lasciato da Luke Perry non si è ancora colmato.
L’attore è morto il 4 marzo 2019 in seguito ad un ictus: aveva solo 52 anni.

Icona degli Anni 90, divenuto popolare per il ruolo del bel tenebroso Dylan McKay in Beverly Hills 90210 (1990-2000), Perry ha fatto sognare milioni di adolescenti per il suo triangolo amoroso con Brenda (Shannen Doherty) e Kelly (Jennie Garth).

Sebbene nel cuore dei suoi fan rimarrà per sempre Dylan, Luke Perry ha avuto una lunga carriera da attore, ricoprendo anche ruoli di spicco, da Buffy – L’Ammazza Vampiri, al suo personaggio nel film di Quentin Tarantino “C’era una volta a… Hollywood”, fino all’ultimo lavoro nella serie Riverdale.

Buffy – L’Ammazza Vampiri (1992)

Siamo agli inizi degli Anni 90 e la carriera di Luke Perry è appena decollata quando viene scelto per il ruolo di co-protagonista al fianco di Kristy Swanson nel film Buffy – L’Ammazza Vampiri.

Simpson (1993)

Luke Perry ha fatto anche diverse comparse nel mondo dell’animazione. Prima tra tutti, quella nei Simpson. Nell’ultima puntata della quarta stagione, l’attore, fratellastro di Krusty, è tra le star intervenute per salvare lo show del clown.

Vacanze di Natale ’95 (1995)

Nel culmine della sua carriera, Luke Perry partecipa al film Vacanze di Natale ’95, diretto dai fratelli Vanzina. L’attore interpreta se stesso, oggetto del desiderio della figlia di Massimo Boldi, interpretata da una giovanissima Cristiana Capotondi, che realizzerà il sogno di tutte le adolescenti dell’epoca: conoscere Dylan. Memorabile la scena dell’incontro.

Il quinto elemento (1997)

Si tratta del primo blockbuster a cui ha partecipato Luke Perry. Non sorprende se la sua partecipazione nel film di Luc Besson sia passata inosservata. Più che un ruolo marginale, possiamo definirlo un cammeo. L’attore era Billy Masterson, lo scettico assistente del Professor Pacoli che non credeva alle teorie sui cinque elementi.

I Griffin (2000)

Nell’episodio “Prima pagina” della seconda stagione dei Griffin, Luke Perry ha un cammeo nei panni di se stesso.

Oz (2000)

Tra le comparse di Luke Perry che non ti aspetti non possiamo che citare quella in Oz, la controversa serie tv ambientata in penitenziario americano. L’attore appare nella quarta stagione nelle vesti di Jeremiah Cloutier, un pastore che predica la non violenza nel carcere. Troverà una fine atroce al termine della stagione, quando sarà tradito dai suoi seguaci e murato vivo.

Johnny Bravo (2000)

Ancora un’apparizione animata per Luke Perry. In una puntata di Johnny Bravo sarà il consigliere d’amore del protagonista.

Will & Grace (2004)

Luke Perry ha ricoperto un cammeo in Will & Grace. Nella 17esima puntata della settima stagione, dal titolo “Il finocchio sapiens”, l’attore interpreta un birdwatcher, nuova infatuazione di Jack.

Riverdale (2017-2019)

Negli ultimi anni Luke Perry era impegnato nella serie Riverdale, nel ruolo di Fred Andrews, padre del protagonista Archie. L’attore è morto poco prima delle riprese della quarta stagione, così gli sceneggiatori hanno deciso di aprire la nuova season con una puntata tributo in cui è comparsa l’amica e collega Shannen Doherty.

C’era una volta… a Hollywood (2019)

Il film di Quesntin Tarantino, “C’era una volta a… Hollywood” ,  è stata l’ultima volta sul grande schermo di Luke Perry. La star ha ricoperto il ruolo di Scott Lancer, attore di uno degli show in cui recita il personaggio di Leonardo DiCaprio, Rick Dalton.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it