Netflix blocca gli account condivisi? Ecco cosa sta succedendo

Tra i Paesi coinvolti anche l'Italia
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Giro di vite di Netflix sugli account condivisi.
Il servizio streaming ha iniziato a testare alcune misure per bloccare la condivisione “illecita” delle password. La piattaforma permette di creare fino a 4 profili con un singolo account. Ma nel regolamento di Netflix, questi devono appartenere esclusivamente allo stesso nucleo famigliare (abitanti sotto lo stesso tetto).

La pratica della condivisione degli account con persone esterne alla propria abitazione è molto diffusa e rappresenta una cospicua perdita monetaria per il colosso dello streaming.

Come si sta muovendo Netflix?

Nel mirino di Netflix sono finiti alcuni account random in diversi Paesi, Italia compresa.

“Se non vivi con il titolare di questo account, ti serve un tuo account per continuare a guardare”. Netflix. È il tuo account? Ti invieremo un codice di verifica”.

Questo è il messaggio apparso ad alcuni utenti che hanno effettuato l’accesso all’app.

Al momento si tratta solo di un test: è possibile, infatti, continuare ad usufruire del servizio, immettendo il codice (che verrà spedito via mail o sms al titolare dell’account), oppure rimandando la verifica.

Come si muoverà Netflix in futuro?

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it