Non sto andando più a scuola perché ho paura del covid…

Cari Esperti,
non sto andando più a scuola perché ho paura del covid. Preferisco rimanere a casa piuttosto che ammalarmi e secondo me le scuole dovrebbero richiudere. Tanto il problema grosso di noi giovani non è tanto la scuola, ma il fatto che non possiamo avere più una vita sociale come prima. Queste restrizioni soffocano e limitano diverse cose. Tanti miei amici sono veramente in difficoltà e mi dispiace vederli così. Scusate lo sfogo ma non saprei proprio con chi parlare e quindi ho deciso di scrivervi.

Marco, 17 anni


Caro Marco,
ci dispiace per il periodo che stai attraversando, comprendiamo la tua
paura che è comune a quella di molto altri ragazzi.
Purtroppo la pandemia ha costretto a rivedere tutta la quotidianità e,
come nel tuo caso, ci ha spinto anche a fare i conti con le nostre
fragilità e le nostre paure. È fisiologico avere paura del contagio ed
è altrettanto normale, soprattutto per un giovane ragazzo come
te,sentire l’esigenza di riprendere a condurre una vita sociale piena
di momenti di incontro e condivisione.
Quella che voi ragazzi in particolare state vivendo è un’enorme sfida
psicologica ma può essere importante accogliere le fragilità ma non
farsi sopraffare dalle emozioni negative provando a gestirle e a
vivere questo momento come un’occasione per scoprire nuove risorse
personali.
E se, invece, la frequenza scolastica in presenza potesse esserti
d’aiuto a recuperare quella socialità ormai lontana di cui ci hai
parlato? Magari a scuola, nonostante le distanze e la mascherina,
potresti ritrovare quel contatto che se scegli di rimanere in casa,
probabilmente, non puoi sperimentare.Piotrebbe essere l’occasione
giusta per parlare con i tuoi compagni di quello che provi in questo
momento, delle tue paure e delle difficoltà che questa emergenza
sanitaria ha fatto emergere in te.
Nello scambio con gli altri potresti scoprire che non sei il solo a
provare i sentimenti e le paure e ritrovare così il piacere di stare
con loro, anche se con le dovute limitazioni.
Se ciò non bastasse a superare questo tuo momento di difficoltà,
possiamo consigliarti di contattare, se presente, lo psicologo della
tua scuola, che potrebbe aiutarti a superare questo tuo momento e
riprendere con fiducia la tua vita nonostante il difficile momento
storico.
Un caro saluto.


2021-03-19T12:35:33+01:00