Chi è H.E.R., la cantante che ha battuto Laura Pausini agli Oscar 2021

L'artista, al secolo Gabriella Wilson, ha vinto una statuetta con "Fight for you"

26 Aprile 2021

ROMA – Ha solo 23 anni la cantante che nella notte degli Oscar ha “soffiato” il premio a Laura Pausini nella categoria “Miglior canzone originale”. Si chiama H.E.R. e ha conquistato l’Academy con la sua “Fight for you”, brano del film “Judas and the black Messiah”

Al secolo Grabriella Wilson, l’artista è nata il 23 giugno 1997 a Vellejo in California. Nel 2009 ha partecipato al talent The Next Big Thing facendosi notare dalla RCA Records: è così che all’età di 14 anni firma il suo primo contratto discografico. Il nome H.E.R. arriva nel 2016 come acronimo di Having Everything Revelead. Il resto, come si dice, è storia.

     Visualizza questo post su Instagram           

Un post condiviso da H.E.R. (@hermusicofficial)

Due i dischi pubblicati finora (il lavoro omonimo del 2017 e “I used to know her” del 2019), quattro i Grammy Awards portati a casa su 13 nomination – ultimo in ordine cronologico quello di qualche mese fa per “I Cant’ breathe” – e un’infinità di altre statuette messe in bacheca.  

Oltre otto i milioni le copie vendute tra singoli e album. Ciliegina sulla torta le collaborazioni con artisti del calibro di Ed Sheeran, Khalid e Chris Brown. Lo scorso febbraio la performance al Super Bowl con “America the beautiful”. Tanti successi che oggi incoronano H.E.R. come uno dei nomi più interessanti del panorama rnb internazionale. 

È su tutte le piattaforme il nuovo singolo di H.E.R., “Come through” (ancora una volta in collaborazione con Chris Brown), nuova anticipazione del disco di prossima uscita della cantante “Back of my mind”.

2021-04-26T15:29:50+02:00