“Quando c’è un problema chiudiamo Instagram e apriamoci a altre forme di nutrimento”

Abbiamo incontrato Alice della The Pozzolis Family per parlare di 'autentica bellezza'. L'attrice è ambassador del Progetto Autostima promosso da Dove
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Roma – Alice Mangione è attrice, autrice e comica ma anche un volto e una voce preziosa del web, dove con suo marito Gianmarco Pozzoli racconta agi e disagi della ‘famiglia contemporanea’. Cliccare alla voce The Pozzolis Family per entrare nel loro mondo che diverte e accende anche i riflettori su temi importanti degli anni Duemila.

Per il secondo anno di seguito Alice è ambassador della campagna ‘Bellezza senza filtri’ lanciata da Dove per il Progetto Autostima

L’abbiamo incontrata su Instagram, il social per antonomasia dell’immagine, per parlare di autentica bellezza: quella vera e senza filtri.

In una diretta abbiamo ‘smontato’ la bufala del selfie perfetto e cercato il lato positivo del social. Perché essere connessi può aprire delle finestre su un mondo, creare contatti e dare stimoli: l’importante è saper usare lo strumento in maniera intelligente.

“La maggior parte delle ragazze e anche delle donne – ha detto Alice – non riesce ad accettare la propria immagine davanti a uno schermo e per questo diventa imprescindibile il ricorrere ad App di ritocco che ingrandisce gli occhi, rimpicciolisce il naso, pompa le labbra… Accettare di essere normali è un processo difficile da raggiungere, è così anche per me. Vorrei essere più speciale di quella che sono ma non è certo attraverso la distorsione digitale che io cambio”

«Ingrassare di botto dopo i 15 anni in un certo senso mi ha salvato»

“Prima ero magrissima – racconta ancora Alice – facevo la modella e lo riconosco solo oggi: avevo dei problemi alimentari. Improvvisamente tutto quello che poteva bastare con la mia faccia e con il mio corpo non  bastava più e così ho cercato delle risorse nuove. Ho iniziato un corso di recitazione e ho scoperto di avere il dono dei tempi comici. Se fossi rimasta concentrata sul mio aspetto fisico ci avrei messo molto di più a capirlo. Quando c’è un problema e lo dico contro i miei interessi dovremmo chiudere Instagram e tornare ad aprire altre forme di nutrimento sicuramente più autentiche”.

GUARDA LA DIRETTA

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Diregiovani (@diregiovani)

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Fabrizia Ferrazzoli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it