Amici 20, Giulia vince l’edizione più bella della storia del talent

Tutte le premiazioni!
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Giulia è la vincitrice di Amici 20. L’edizione (a furor di popolo) più bella e coinvolgente nella storia del talent ha visto una finale piena di emozioni. Le cose belle finiscono sempre troppo presto!

I premi

  • Il vincitore di Amici 20 è Giulia
  • Il premio della critica va a Sangiovanni.
  • Il premio Tim è di Giulia.
  • Il premio delle radio va a Sangiovanni per il singolo “Malibù”.
  • Il premio SIAE se lo aggiudica Sangiovanni.
  • Il premio Marlù va a tutti i finalisti

La finale di Amici 20

La finale di Amici 20 è iniziata con la sfida tra i tre cantanti, Aka7even, Deddy e Sangiovanni. Il primo ad aggiudicarsi un posto nella finalissima è stato Sangiovanni.

Nel secondo round, si passa al circuito ballo, che vede la sfida tra Giulia e Alessandro.

Il secondo posto nella finalissima di Amici 20 è di Giulia.

La finalissima

Per il titolo di vincitore di Amici 20 si sfida la coppia più amata di questa edizione, i “Sangiulia”.

Inizia Sangiovanni, che si esibisce con il suo singolo Malibù. E’ Subito dopo è il turno di Giulia, che balla sulle note di “L’unica cosa fa fare”.

Per la loro seconda esibizione, Sangio interpreta “E ho in mente te”, mentre Giulia danza su “La vie en rose”.

Terza manche. Sangiovanni propone “L’isola che non c’è”, Giulia si esibisce sulle note di “Sei nell’anima”.

Ancora una sfida per i finalisti. Sangiovanni interpreta “Everybody Hurts”, Giulia balla sulle note di “Crepe”.

Nel quinto round Sangio canta la sua “Hype”, Giulia risponde ballando “I’m kissing you”.

Ultima prova. Sangio propone “Baciami ancora”, Giulia balla sulle note di “La notte”.

E ora è il momento più atteso. Carte…
Vince Amici 20… Giulia!!

Le percentuali:

Canto
Sangiovanni 39,63%
Aka 32,09%
Deddy 28,28% 

Ballo
Giulia 63,17%
Alessandro 36,83%

Finalissima
Giulia 59,78%
Sangiovanni 40,22%

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it