Amici 20, la forza di Enula è dentro di sé: “Ragazze siate indipendenti”

La cantautrice - a qualche settimana dalla fine del talent- ci ha parlato di musica, futuro e non solo

28 Maggio 2021

ROMA – Voce raffinata e carisma da vendere. Enula è sicuramente tra i talenti di Amici 20 che più ha colpito durante il programma. La ragazza è ora su tutte le piattaforme per Universal Music Italy con il suo primo EP “(Con)Torta”, una raccolta di 6 tracce contenente i brani cantati nel programma di Maria De Filippi e qualche sorpresa, come un pezzo registrato live e cantato in spagnolo. 

Un buon primo passo per un’artista che ha già dimostrato di conoscere la strada da voler intraprendere, nella musica e nel look:

La mia identità artistica nasce un po’ da come io mi sento dentro sicuramente– racconta la stessa Enula a Diregiovani- penso di essermi ispirata al mondo orientale e a quello degli indiani d’America, però non è detto che questo mio modo di esprimermi non possa evolversi con il passare del tempo e cambiare. Il tempo porta sempre cambiamenti. L’identità, però, resta la mia, non sono i vestiti a esprimere ciò che siamo. Potremmo anche vestirci con una tunica bianca. Siamo noi i portatori del nostro essere. 

Amici mi ha fatto crescere!

Classe 1998, Enula Bareggi ha seguito sin dall’inizio della propria avventura ad Amici 20 il suo manifesto artistico fatto di atmosfere eteree, di testi profondi e un’attitudine urban che rende il suo stile unico, originale e moderno. E gli oltre 10 milioni di stream ottenuti sulle piattaforme sono la prova di quanto il pubblico l’abbia apprezzata. 

“Amici- dice Enula- è una forte vetrina, aiuta i giovani a inseguire i propri sogni. Mi porterò tutti gli insegnamenti. Tutt’ora quando canto nella testa riaffiora tutto quello che ho appreso perché non lo lascio andare e anzi continuerò a studiare. È un’esperienza intensa- aggiunge- mi ha fatto evolvere ma anche umanamente perché la convivenza ti porta a cambiare e alcune dinamiche del programma ti portano a crescere”.

Il talent come vero e proprio viaggio in cui non sono mancati i momenti più duri:

Amici è un percorso in cui le difficoltà esistono dal primo istante fino alla conclusione del percorso– racconta- se devo pensare a un momento difficile dico verso la fine quando iniziava a mancarmi veramente il fuori, l’esterno e stavo iniziando a perdere le energie. Non riuscivo più a dare me stessa al 100% come avevo dato nel pomeridiano. È stato uno dei momenti più difficili e anche più tristi perché mi dispiaceva non dare tutta me stessa“.

Come è andata fuori il programma?

Avevo paura non sapendo cosa ci sarebbe stato per me fuori. Una volta uscita da quella bolla– spiega Enula- forse l’idea di rimanere da sola o non trovare le persone giuste con le quali lavorare mi spaventava. E invece, poi, quando sono uscita mi sono arrivate delle bellissime proposte. Con il pubblico ha avuto un riscontro bellissimo e non mi aspettavo di essere capita e amata in questo modo. Ho avuto tantissimo appoggio dai ragazzi che mi seguono e di questo ne sono super grata e continuerò a esserlo. Ora continuerò il mio percorso e soprattutto a sognare perché è fondamentale”.

Il monito alle ragazze

Sogna Enula e spera di poter essere un esempio positivo per le ragazze (ma non solo) che la seguono. Sulla scia del suo pezzo “Da sola (con me)”, dice:

L’indipendenza che una donna dovrebbe avere nella vita per me è un messaggio importante da esprimere. Abbiamo fatto molti passi avanti in molti settori ma ci vogliono ancora più sforzi per riuscire ad arrivare a dei traguardi. Per me, però, è importante comunicare il messaggio che una donna può star bene anche da sola, indipendentemente da un’altra persona. In generale, chiunque – senza distinzione di sesso- può amarsi da solo senza cercare una dipendenza affettiva“.

Come non crederle!

2021-05-31T17:06:58+02:00