Summertime 2, l’amore muove ogni cosa (a ritmo di una colonna sonora da ascoltare in loop)

La serie avrà una terza stagione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Sulla riviera romagnola è tornata l’estate. Le spiagge sono affollate, gli ombrelloni ‘animano’ la sabbia bollente, i tramonti mozzano il fiato, le feste fino a notte fonda, le gare in motocicletta, le corse in bicicletta, l’amore, i drammi, l’amicizia, i dubbi esistenziali, la malinconia, l’esame di maturità e la ricerca della propria strada. Il tutto accompagnato da una colonna sonora (da ascoltare e riascoltare in loop) che unisce ancora una volta la vecchia e la nuova guardia. Infatti, si spazia da Mina ai Coma_Cose, da Nada ad Ariete, da Little Tony agli Psicologi, da Franco126 e Frah Quintale a Caterina Caselli  ad Amedeo Minghi feat. Mietta. Questo è Summertime 2: la serie di Francesco Lagi e Marta Savina, prodotta da Cattleya, in arrivo il 3 giugno su Netflix.

Tamponi, mascherine, Covid manager e rigore sul set. Ma sullo schermo solo voglia di vita, spensieratezza e storie che, molto probabilmente, riguardano tutti noi. “Il primo giorno di set della seconda stagione è stato strano perché mi è sembrato che il tempo non fosse mai passato. Sembrava che stessimo ancora girando la prima stagione, dopo esserci fermati per una pausa. Non ho avuto ansia che avevo qualche anno fa. È stato divertente, abbiamo legato molto di più, abbiamo conosciuto nuovi colleghi. Una clima familiare che mi ha fatta sentire a casa“, ha detto Coco Rebecca Edogamhe (interprete di Summer) in occasione della conferenza stampa virtuale. È stato bello ritornare sul set della seconda stagione. Non solo sono cresciuti i personaggi ma anche noi. Abbiamo avuto una maggiore consapevolezza di quello che stavamo per fare e forse una voglia maggiore di affrontare insieme questo nuovo viaggio“, ha raccontato Andrea Lattanzi (interprete di Dario). “Questa è la mia seconda esperienza sul set, è sempre tutto magico e fuori dal normale per me. Avevo molta voglia di tornare a girare perché è il momento in cui imparo di più a fare questo lavoro“, ha commentato Giovanni Maini (interprete di Edo). 

SUMMERTIME 2, LA STORIA

È passato un anno. I protagonisti sono diventati più grandi e la pressione  del futuro, ma anche del presente, si fa sempre più insistente. Le incertezze, le difficoltà nel prendere delle scelte (e le loro conseguenze), il cambiamento verso l’età adulta, l’estate dopo la maturità e l’amore: un racconto in cui, ancora una volta, ci si può rispecchiare. Non solo noi giovani ma anche i grandi. Sì, perché Summertime è uno dei pochi teen drama che non si rivolge solo agli adolescenti ma anche ai genitori. Oggi più che mai c’è bisogno che le loro voci vengano ascoltate per crescere, confrontarsi e riflettere. E in questo Summertime ci riesce benissimo.

L’estate è tornata, Summer, Edo e Sofia superano l’esame di maturità e fanno progetti per il futuro. Ale, invece, è in Spagna alle prese con il suo rientro in pista e una nuova vita sentimentale con Lola, mentre Dario è in cerca di una strada sua. Ognuno alla scoperta di cosa significa davvero diventare grandi. Ma la stagione estiva sarà animata soprattutto dall’amore: il tormento e l’estasi di un sentimento che dall’essere sognato, desiderato e temuto diventa finalmente realtà e che, ancora una volta, apre i cuori dei ragazzi a nuove sfide.

SUMMERTIME, CONFERMATA LA TERZA STAGIONE

Sfide interrotte alla fine dell’ultimo episodio della seconda stagione e che saranno riprese nella terza, annunciata oggi in occasione della conferenza stampa virtuale. 

In Summertime 3 torneranno Summer (Coco Rebecca Edogamhe), Ale (Ludovico Tersigni), Dario (Andrea Lattanzi), Sofia (Amanda Campana), Edo (Giovanni Maini), Blue (Alicia Ann Edogamhe), Giulia (Romina Colbasso) e le new entry Lola (Amparo Piñero Guirao), Rita (Lucrezia Guidone) e Jonas (Giovanni Anzaldo). Nei ruoli degli adulti sono confermati Isabella (Thony) e Antony (Alberto Boubakar Malanchino), rispettivamente la mamma e il papà di Summer e Blue, Laura (Maria Sole Mansutti) e Maurizio (Mario Sgueglia) rispettivamente la mamma e il papà di Ale. E ancora, Miguel (Jorge Bosch Dominguez) nei panni del nuovo allenatore del Ale, e Loris (Giuseppe Giacobazzi), il papà di Edo, con la compagna Wanda (Marina Massironi).

SUMMERTIME 2: COCO REBECCA EDOGAMHE, LA SUA RIVOLUZIONE PRIMA DI ZERO

Ancora prima di Zero, la serie Netflix di Antonio Dikele Distefano, è stata Coco Rebecca Edogamhe a rivoluzionare la serialità italiana rappresentando gli italiani di seconda o terza generazione sullo schermo.È stata un’esperienza particolare. Quando facevo i provini non pensavo di arrivare fino a questo punto, sono felice e fiera del lavoro fatto insieme ai registi. Sicuramente mi sento di avere addosso una responsabilità, non lo nego“, ha detto Coco. Essendo la prima serie italiana con una protagonista di seconda generazione per me rappresenta una responsabilità, soprattutto perché non ricopro un ruolo che cade nel cliché o soliti ruoli che vengono assegnati a ragazzi che non sono caucasici. Io sono felice che Netflix abbia appoggiato un progetto come Zero. Questo – ha proseguito –rappresenta l’inizio di un processo che sta cominciando a dare i primi frutti. In Italia per molte cose siamo rimasti indietro, ma sono sicura che questa nuova ondata rivoluzionaria prenderà piede per insegnare ai più giovani che siamo tutti diversi e va benissimo così. Sono molto positiva: penso che ci saranno cambiamenti inevitabili e  sarà un processo lungo e difficile perché tante persone con mentalità diversa cercheranno di fermarlo. Io, però, mi impegnerò per mandare avanti questo messaggio“.

SUMMERTIME 2, LA COLONNA SONORA

Lo stile musicale di Summertime 2, come abbiamo visto anche nella prima stagione, mescola indimenticabili successi come Il cielo in una stanzaAmore disperato, Vattene amore, Cuore Matto, Città vuota, Cento giorni e Il cielo è sempre più blu con alcuni tra i più amati artisti del panorama musicale italiano contemporaneo. Oltre ad Ariete, presente con tre brani tra cui il suo inedito L’ultima notte, gli 8 episodi che compongono la seconda stagione scorrono sulle note di Franco126, Carl Brave, Margherita Vicario, Gio Evan, Frah Quintale, Fulminacci, Psicologi feat. Madame, Svegliaginevra, Venerus e molti altri ancora.

Io amo molto il periodo rock e metal, quello dei System of a Down, Rage Against the Machine, Puddle of Mudd, A Perfect Circle e Jethro Tull. Però mi piace anche l’elettronica, ascolto tanto jazz: Sonny Rollins, Charles Mingus, John Coltrane e Miles Davis e tanto altro. Secondo me ascoltare tanta musica fa sempre bene, è una cosa che facciamo tutti noi per stare bene e aprire le nostre visioni. Ascoltare musica variegata ci aiuta a rimanere aperti a delle nuove influenze e all’evoluzione della musica (che è in corso)“, ha detto Ludovico Tersigni a Diregiovani.

Io sono onnivora di musica. Io ascolto qualunque genere. Da piccola i miei genitori mi facevano ascoltare Baglioni, Masini e De André. Crescendo mi è rimasta questa cosa di ascoltare i grandi classici, rimanendo però aperta al nuovo. Le mie playlist, infatti, sono intrise di vari generi e varie epoche. Questa è una cosa che sto cercando di fare anche nel cinema perché sono pochino più indietro da quel punto di vista. Quando ero piccola il mio sogno non era quello di fare l’attrice e non avevo un sogno nel cassetto comunque magari tanti altri bambini avevano. Mi ci sono ritrovata per caso fortunatamente e adesso sto cercando di ampliare le mie conoscenze guardando grandi classici, che magari prima quando ero più piccola non mi attraevano più di tanto perché ero magari più predisposta verso il nuovo il nuovo, ha aggiunto Amanda Campana.

SUMMERTIME 2, IL TRAILER

La seconda stagione della serie, tratta dall’opera letteraria Tre metri sopra il cielo di Federico Moccia, è diretta da Francesco Lagi, già co-regista e co-autore della prima stagione, e da Marta Savina. Tutte le puntate sono firmate da Enrico Audenino e Francesco Lagi, affiancati da Daniela GambaroLuca Giordano e Vanessa Picciarelli nella scrittura di alcune sceneggiature. 

La seconda stagione di Summertime riporterà il pubblico tra le atmosfere estive della costa adriatica, grazie anche al sostegno della Emilia-Romagna Film Commission.

SUMMERTIME 2, IL POSTER

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it