New Music Alert, alla scoperta di Giulia Mei – INTERVISTA

La cantautrice di Palermo ci ha raccontato il suo ultimo singolo "Mamma!" ma non solo. Ecco la nostra chiacchierata a distanza

ROMA – Cantante, musicista, autrice. Tante definizioni per un unico nome: quello di Giulia Mei. È lei la nuova protagonista della nostra rubrica New Music Alert, nata per scoprire i talenti emergenti nella musica. Giulia è un caso particolare: un carico di energia e musica suonata con strumenti veri che colpisce subito.

La musica come piano A da sempre

Questo perché la ragazza classe 1993 è entrata in questo mondo all’età di soli 9 anni. A Palermo, dove è nata, le prime lezioni di canto e pianoforte al Conservatorio Vincenzo Bellini del capoluogo siciliano. Poi l’immersione nei generi più disparati e l’ascolto in cameretta di un gran numero di canzoni. Nell’intervista a distanza che segue ce ne ha fatto qualche esempio improvvisando a cappella.

La musica è, quindi, stata sempre un piano A e – oltre come musicista – nella sua vita è imprenscindibile la carriera di insegnante. Nel 2019 il primo disco, “Diventeremo adulti”, finalista alle
Targhe Tenco 2019 nella categoria “Miglior album di esordiente”Premio speciale MEI come migliore artista esordiente
femminile.

“Mamma!”, il nuovo singolo

Attualmente, Giulia è in rotazione con “Mamma!”, un singolo che è quasi un manifesto generazionale che affronta il periodo particolare – a livello storico – che stiamo vivendo. Il brano nasce, infatti, durante il lockdown. Nell’intervista Giulia ci ha parlato di questo e molto altro. 

L’INTERVISTA ↓

2021-06-15T11:35:14+02:00