Mio padre sempre triste e non sembra più felice di stare con me…

I miei genitori si sono separati dopo il lockdown mamma adesso ha un altro compagno e papà no. Io sono molto triste per lui perché vedo che sta male e mi fa tante domande su mamma ma io non so come rispondere…poi quando stiamo insieme è sempre triste e non sembra più felice nemmeno di stare con me. Che posso fare sto soffrendo moltissimo per lui è non so come aiutarlo.

Camilla, 14 anni


Cara Camilla,
spesso accade nelle separazioni, che siano proprio i figli a sentirsi triangolati e sempre più impotenti. Non solo si sgretola l’idea di una quotidianità familiare ma ci si sente divisi a metà, dove a volte prendere una posizione sembra tradire o abbandonare l’altro. Anche per gli adulti non è facile separarsi e ci vuole un tempo fisiologico per metabolizzare quel senso di sconfitta. Ci scrivi di tuo padre,  della sua difficoltà a reagire in questo momento e del senso di frustrazione che provi associato alla sofferenza nel non riuscire ad aiutarlo. Eppure ci sembra che tu stia lì proprio a sollevarlo e a far sentire il tuo amore incondizionato. Non puoi fare altro, siamo sicuri che tuo padre troverà la forza per rialzarsi e costruire una sua nuova vita. Magari potreste uscire, dedicarvi ad una attività vostra, potresti raccontargli che lo vedi molto giù e che se ha bisogno può rivolgersi ad una figura esperta come lo psicologo, per ascoltarlo e supportarlo. A volte ci sentiamo impotenti ma il tempo vedrai trasforma ogni ferita.
Un caro saluto!

2021-06-23T11:41:56+02:00