Ho avuto un rapporto a rischio ed ho assunto la pillola del giorno dopo…

Buongiorno.
Il 29 ho avuto un rapporto a rischio ed ho assunto prima di 12 ore la pillola del giorno dopo. Per tutti i giorni successivi ho avvertito mal di schiena, dolori al basso ventre…non so se per l’ansia eccessiva che la situazione mi sta generando o a causa della pillola stessa. Oggi, 5 luglio, dopo una settimana ho notato delle perdite leggere, rosa, molto chiare. Dato che oggi doveva essere teoricamente il giorno della mia ovulazione ho paura che queste perdite possano non essere conseguenza della pillola. Cosa potreste dirmi? Quei dolori sono normali, le perdite sono legate alla pillola? Sono davvero troppo agitata, spero in una vostra risposta.
Cordiali saluti.

Anonima, 20 anni


Cara Anonima,
vi sono due tipi di contraccezione di emergenza, la Norlevo che può essere assunta entro 72 ore e EllaOne che agisce fino a 5 giorni dopo il rapporto a rischio. In entrambi i casi vanno assunte il prima possibile, entro le 24 ore per ottenere una maggiore efficacia; agiscono spostando l’ovulazione per impedire la fecondazione.
Hai assunto quindi la contraccezione d’emergenza nei tempi corretti. Tra gli effetti indesiderati possono esserci mal di testa, mal di schiena, nausea, spotting ecc…Potrebbe esserci anche un ritardo del ciclo dovuto proprio all’azione degli ormoni della pdgd. 
Ti consigliamo di provare a rasserenarti ed attendere il ciclo, se avessi ancora dei dubbi potresti consultarti con il tuo ginecologo di fiducia.
Per il futuro, visto che la contraccezione d’emergenza andrebbe usata in rari casi ti consigliamo di pensare ad un metodo contraccettivo sicuro per vivere la sessualità con serenità e senza rischi.
Un caro saluto

2021-07-06T09:44:26+02:00