La vera Regina degli scacchi è italiana: a Roma tutti in fila a imparare

Al Pigneto iniziativa della candidata al V Municipio Vittoria Cammerino, detta Evìta: successo di pubblico per la giovane giocatrice di origini romene

20 Settembre 2021

La Regina degli scacchi sbarca a Roma, nel quartiere Pigneto. Daniela Movileanu, pluricampionessa italiana di 24 anni e giocatrice titolata di scacchi, ha animato il fine settimana della capitale all’interno di un evento organizzato da Eva Vittoria Cammerino, detta Evìta, capolista di Roma Futura e candidata al consiglio del V Municipio. Un’iniziativa nata per avvicinare i giovani alla politica e per ribadire l’importanza della socialità, dello sport e della cultura accessibile a tutte e tutti.


Le strade della città sono diventate bianche e nere. Ragazzi e cittadini hanno potuto giocare sulle tante scacchiere montate sui tavoli dell’Isola pedonale del Pigneto. E per i principianti sono state organizzate anche delle brevi lezioni sulle regole del gioco.

Tanti i curiosi che hanno partecipato all’evento, attratti dalle numerose scacchiere. “Gli scacchi sono un’attività comunitaria e collettiva-ha detto Evìta- uno spazio di socialità intergenerazionale da cui prendere spunto per la ripartenza del Municipio. Avere con noi una campionessa giovane e donna dà ancora più valore all’iniziativa, in linea con i valori che porto avanti come attivista”.

 
2021-09-21T10:50:17+02:00