Il Tik Tok cinese passa alla modalità ‘teenager’: per gli under 14 solo 40 minuti al giorno

La stretta si affianca a quella di agosto sui videogame

21 Settembre 2021

Una scelta fatta per salvaguardare le menti dei più giovani. Sembra essere questa la motivazione del governo di Pechino, che ha stabilito nuove regole per gli under 14 che usano i social. Così su Douyin, l’equivalente cinese di Tik Tok , è scattata la ‘modalità teenager’. Cosa vuol dire? Un tempo di navigazione limitato a 40 minuti al giorno ‘sfruttabili’ dalle 6 di mattina alle 22. Una volta loggati, sarà lo stesso social, targato ByteDance, a riconoscere gli under 14 e a passarli automaticamente alla nuova versione. In questa modalità verranno anche proposti ai giovani contenuti educativi tra cui mostre ed esperimenti scientifici. “Lavoreremo di più per fornire contenuti di qualità in modo che i giovani possano imparare e vedere il mondo”, scrive l’app.. Douyin, è uno dei social di maggior successo in Cina con oltre 600milioni di utenti al giorno.

Stretta anche sull’uso dei videogame per i minorenni

Una stretta quella dei social, che si aggiunge ai quella dei videogame entrata in vigore nei mesi scorsi. Ai minori di 18 anni infatti, i videogiochi sono consentiti solamente 3 ore la settimana frazionate in un’ora al giorno da venerdì a domenica (dalle 20 alle 21). Tempo circoscritto solo ai fine settimana e nei giorni festivi. 

2021-09-21T15:57:53+02:00