Bella Thorne e Benjamin Mascolo: “Dopo ‘Time is Up’ ci amiamo ancora di più”

Il film di Elisa Amoruso è stato presentato ad Alice nella Città. Annunciato sequel dello young adult

Riconoscere il valore del tempo per non rimandare, come la sveglia al mattino, la propria felicità. Vivere ogni secondo come fosse l’ultimo con la persona amata e la consapevolezza di inseguire ciò si vuole e non ciò che vogliono gli altri. E l’amore, che muove ogni cosa. Sempre. Tutto questo è l’atteso young adult ‘Time is Up’, il secondo lungometraggio di Elisa Amoruso (dopo ‘Maledetta primavera’) con protagonisti Bella Thorne e l’esordiente Benjamin Mascolo, coppia nel film e nella vita.

È stata una sfida incredibile girare in inglese. Inoltre, è stato un onore lavorare con un’attrice talentuosa come Bella, lei mi ha aiutata anche molte volte con Ben che è stato il nostro attore alla sua prima volta. Di lui ho apprezzato l’umiltà di mettersi completamente nelle mani di una regista e di cambiare carriera“, ha dichiarato Amoruso (già alla regia di ‘Chiara Ferragni – Unposted‘ e ‘Bellissime‘), durante la conferenza ad Alice nella Città (la sezione autonoma e parallela alla Festa del Cinema di Roma).

Dopo l’esperienza di successo nella musica con Federico Rossi, con il quale formava il duo Benji&Fede, Mascolo si è lanciato nel cinema: la sua prima volta sul grande schermo è assolutamente promossa. “Questa esperienza rappresenta una delle cose più importanti della mia vita. Mi sono messo in gioco, come non ho fatto mai“, ha raccontato B3n (questo il nome d’arte da solista). “Avevo poco tempo per diventare un attore, ma sono soddisfatto del lavoro svolto con la coach. È stato un salto nel vuoto, ma non ho rimpianti. Chi lavora al massimo– ha proseguito- deve essere in pace con se stesso. Di grande aiuto è stato soprattutto avere Bella con me sul set e i suoi consigli“.

I due artisti, prossimi alle nozze, interpretano i protagonisti di questa storia d’amore: Vivien e Roy. Due adolescenti dalle personalità apparentemente opposte. Lei è una studentessa talentuosa con la passione per la fisica e il desiderio di entrare in una prestigiosa università americana. Vive la sua vita come una formula matematica che la spinge a rimandare al futuro la propria felicità. Lui, invece, è un ragazzo tormentato e problematico. A causa di un trauma vissuto da bambino, vede i propri desideri continuamente minati dal suo passato che sembra rincorrerlo inesorabilmente. Ma anche la matematica ha le sue variabili e, come sempre accade, la vita riesce a intrecciare i suoi eventi in modi sorprendenti e inaspettati. “Il progetto mi è stato presentato da Ben. In questo film mi è stata data la possibilità di interpretare un genere diverso da quello che faccio di solito, non urlo e piango per esempio“, ha detto Thorne. “Inoltre, è stata la prima volta che uscivo con una persona con la quale stavo lavorando. È stato emozionante poter essere con lui alla sua prima esperienza come attore. Per uno che inizia a fare questo lavoro– ha proseguito- è difficile affrontare la prima volta, in particolar modo da protagonista. Quando facevamo le prove mi ha colpito la sua capacità e facilità nell’entrare nel personaggio come gli attori professionisti. Mi ha colpito la sua capacità“.

Il film è accompagnato dal brano ‘Up in Flames’ – prodotto da Noah Conrad (produttore per i BTS, LANY, Niall Horan e Billie Eilish) interpretato da B3n e Bella. “Siamo orgogliosi di questa canzone, ci abbiamo lavorato nelle piccole pause durante le riprese. Racconta in maniera romantica il rapporto tra Roy e Viven“, ha detto Benjamin. Thorne, invece, non era “dell’umore di tornare in studio a cantare. È colpa sua se sono tornata a farlo“, ha raccontato l’attrice.

‘Time is Up’ è stato girato durante la pandemia, in una Roma deserta. “È stato surreale il set in una città vuota. Nei pochi giorni in cui non abbiamo lavorato io e Bella andavamo a cena alle 16 perché alle 18 chiudevano i locali“, ha ricordato Ben. “Lei si è innamorata ancora di più dell’Italia e del cibo, anche se quando siamo qui lei ordina sempre hamburger. Questo film– ha detto ancora- ci ha fatto innamorare ancora di più, ha rafforzato il nostro rapporto. Ha creato un ricordo speciale da far vedere ai nostri futuri figli e nipoti. Questo film conferma che siamo fatti per stare insieme. Non a caso, le ho chiesto di sposarmi durante le riprese dell’ultima scena della pellicola“.

‘Time Is Up’ – prodotto da Marco Belardi, una produzione Lotus Production una società Leone Film Group con Rai Cinema, in associazione con 3 Marys Entertainment e Voltage Pictures, in collaborazione con Prime Video – arriva il 25-26-27 ottobre in sala come evento speciale con 01 Distribution.

Tra i prossimi progetti di Bella e Ben ci sono: per lei l’uscita del secondo libro, per lui il debutto su Amazon Prime Video con ‘Ben: Respira’: il film documentario Amazon Original su Mascolo.

Ultimo ma non ultimo, il produttore Marco Belardi ha annunciato l’arrivo di ‘Time Is Up 2’: “all’estero ce lo hanno richiesto”.

2021-10-16T19:27:04+02:00