Ho paura ad aprirmi con mia madre perchè è ansiosa e un pò ossessiva…

Buongiorno, ho 23 anni e ho “paura” di dire a mia che frequento un ragazzo.
Conosco questo ragazzo da ormai 6 mesi e volevo attendere il giorno in cui la nostra storia si sarebbe “ufficializzata” per riferirlo a mia madre. Durante questi mesi ho inventato le peggiori scuse per non far capire a mia madre che uscissi con un ragazzo, anche se, so che lei, molto probabilmente, lo sa perché le mie amiche le hanno accennato qualcosa tempo fa.
La mia paura nell’aprirmi a mia madre sta nel fatto che lei è una persona ansiosa e un po’ ossessiva. Basta pensare che alcune sere quando esco, a mezzanotte mi scrive “stai per tornare?”, quindi non vorrei che dicendole che frequento un ragazzo questo suo lato di carattere aumentasse.
Inoltre mi dà fastidio che lei possa sapere che io faccio sesso. Nella mia famiglia l’argomento sesso si è sempre evitato, ma non per questioni religiose o di chiusura mentale, ma forse solo perché non c’è tanta comunicazione tra me, mia mamma e mio padre.
Domani ho una cena con questo ragazzo e vorrei utilizzare questa uscita per dire finalmente a mia madre che ho un appuntamento con un uomo.
Avete qualche consiglio su come affrontare l’argomento?
Grazie Mille e Buona Giornata!

Aurora


Cara Aurora,
è molto carina l’attenzione con cui tu abbia preservato il tuo rapporto nascente e con cui ti sia data del tempo per farlo maturare e per capire se fosse o meno il caso di parlarne con tua madre. A volte, quando si è giovani e felici, per l’entusiasmo e la voglia di condivisione si ha fretta di dire e di fare, ma non sempre è la strada migliore.
A questo punto crediamo che forse il modo migliore per dirlo a tua madre sia proprio con semplicità e naturalezza, probabilmente lei lo ha già capito e magari non ti ha detto nulla per tutelare la tua privacy. Anche i genitori sanno sorprendere, è possibile che non vedi l’ora di ricevere questa notizia e che, al contrario, si senta più sicura nel sapere che la notte tu esca con un ragazzo piuttosto che stia da sola con le amiche.
Crediamo che la tua paura nasca più che altro da una difficoltà di comunicazione con i tuoi, quindi potrebbe essere importante partire da qui per costruire un rapporto più maturo tra voi, visto che non sei più una bambina.
Rispetto al sesso, molti genitori fanno fatica a parlarne con i figli, più per imbarazzo che per negligenza, e, comunque, non bisogna condividere tutto con loro perchè si abbia una buona comunicazione, sarà te scegliere cosa e come dirlo, stai tranquilla.
Facci sapere come è andata.
Un caro saluto!

2021-11-02T11:59:40+01:00