Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi fuori dalle nomination per l’Atleta mondiale dell’anno

Doccia fredda per tutti gli sportivi italiani che volevano vedere alzare anche questo trofeo in un 2021 fantastico sotto il lato sportivo.

22 Ottobre 2021

Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi non sono tra i candidati al premio di Atleta mondiale dell’anno. I due oro olimpici, rispettivamente, nei 100 metri piani e nella staffetta 4×100 insieme a Tortu, Desalu e Patta non sono bastati al velocista italiano. Stessa sorte è toccata al marchigiano Tamberi, vincitore a Tokyo 2020 del salto in alto. Una doccia fredda per tutti gli sportivi italiani che volevano vedere alzare anche questo trofeo in un 2021 fantastico sotto il lato sportivo.

I World Athletics Awards 2021 saranno consegnati nel mese di dicembre e in una loro nota hanno comunicato: “le nomination sono state selezionate da una giuria internazionale di esperti di atletica leggera, composta da rappresentanti di tutte e sei le aree continentali”. Tra i dieci candidati figurano: Ryan Crouser (Stati Uniti) vincitore della gara olimpica di getto del peso; Joshua Cheptegei (Uganda) vincitore della gara olimpica dei 5000 metri; Armand Duplantis (Svezia) vincitore della gara olimpica di salto con l’asta; Jakob Ingebrigtsen (Norvegia), vincitore della gara olimpica dei 1500 metri; Eliud Kipchoge (Kenya) vincitore della maratona olimpica; Pedro Pichardo (Portogallo) vincitore a Tokyo nella gara di salto triplo; Daniel Stahl (Svezia) vincitore della gara olimpica di lancio del disco; Miltiadis Tentoglou (Grecia) vincitore alle Olimpiadi 2020 della gara di salto in lungo; Damian Warner (Canada) vincitore nella competizione di Decathlon olimpico; Karsten Warholm (Norvegia) vincitore dei 400 metri a ostacoli sempre a Tokyo.

2021-10-23T12:10:56+02:00