Eurovision 2022, Mahmood e Blanco: “Il nostro nemico siamo noi”

I due artisti alla Dire: "L'affetto dei fan ci carica"

12 Maggio 2022

“Dobbiamo ancora aggiustare qualche dettaglio ma siamo belli carichi”. Non vedono l’ora di salire sul palco dell’Eurovision Song Contest Mahmood e Blanco, che sabato tenteranno la scalata della classifica con la loro ‘Brividi’. Sono giorni di prove su prove per i due artisti, concentrati a non pensare troppo al loro posizionamento: “L’avversario che più temiamo siamo noi stessi, non pensiamo alla classifica. Va bene qualsiasi posto ma l’importante è fare bene“.

Una performance da ricordare, è questo l’obiettivo del duo, al secolo Alessandro Mahmoud e Riccardo Fabbriconi. Sul palco per la seconda volta dopo Esc 2019, scherza sulla questione Mahmood: “Se facciamo un’esibizione brutta sarò arrabbiato con me stesso per un anno. Il nostro nemico siamo noi.

Il rito scaramantico prima dell’esibizione

In tre minuti, i due ragazzi si giocheranno il gradimento di pubblico e giuria. Il rito scaramantico prima della performance?Ci daremo un bacino, io, Riccardo e Michelangelo (il produttore della canzone, ndr.)”, dice il 29enne all’Agenzia Dire. I bookmakers li danno per secondi, subito dietro l’Ucraina, super favorita da settimane anche secondo l’interprete di ‘Soldi’: “Per me farà bene- dice- ci sono tante belle canzoni quest’anno ma sono molto orgoglioso della nostra”.

“I fan ci caricano”

Il pubblico, invece, li ha eletti a beniamini da subito. Sui social, come sulle piattaforme (sono i più ascoltati su Spotify in 28 Paesi su 40 in gara), sono delle star. Il sostegno delle persone che li seguono “è più che ricambiato”, dice Blanco alla Dire. “Tutto l’affetto che ci trasmettono non lo diamo mai per scontato- continua il 19enne- ai ragazzi che ci aspettano fuori dall’hotel vogliamo un bene dell’anima, ci danno tanto calore ogni volta e questo ci carica”.

Blanco: “Sto scrivendo un nuovo disco”

E non è un caso se i due ragazzi sono stati protagonisti di non pochi concerti sold out, che riprenderanno finito l’Eurovision. È un calendario fitto quello che li aspetta. Ai live, però, Blanco aggiunge altra carne al fuoco e svela: Sto scrivendo un nuovo disco ma senza Mahmood. La collaborazione, almeno per il momento, si ferma qui ma le strade dei due cantautori potrebbero presto incrociarsi di nuovo.

2022-05-15T01:33:11+02:00