Dovrei sottopormi ad un pap test e volevo sapere quali infezioni si possono rilevare da questo controllo…

Ultimamente ho sentito parlare di sifilide come di un batterio che è molto diffuso in Italia

Salve,
questa settimana dovrei sottopormi per la prima volta ad un pap test e volevo sapere quali infezioni si possono rilevare da questo controllo… ultimamente ho
sentito parlare di sifilide come di un batterio che è molto diffuso in Italia e volevo sapere se anche con il pap test è possibile verificare la presenza di
questo batterio… vi sarei molto grati di ricevere una risposta al più presto perchè essendo un pò ipocondriaca sono molto preoccupata.
Grazie mille.

Anonima


Cara Anonima,
il Pap test è un test di screening, che dev’essere effettuato lontano da rapporti sessuali e dalle mestruazioni, la cui funzione principale è quella di individuare nella popolazione femminile donne a rischio di sviluppare un cancro del collo uterino. Inoltre il pap test può dare utili indicazioni sull’equilibrio ormonale della donna e permettere il riconoscimento di alcune infezioni.
Per quanto riguarda la diagnosi di sifilide, può essere effettuata con un semplice esame del sangue. Normalmente, vengono effettuati due tipi di test: quelli non specifici (VDRL e RPR) e quelli specifici (FTA-ABS e TP-PA).
Le malattie sessualmente trasmissibili, e quindi anche la sifilide, possono essere trasmesse solo da un partner infetto a uno non infetto durante l’atto sessuale. Una buona misura di prevenzione è quindi l’uso di preservativi di lattice. Si può trasmette anche attraverso le ferite e le ulcere che si formano nelle zone genitali, rettali e sulla bocca a seguito di contatto sessuale.
Ti consigliamo di riferire al ginecologo che ti farà il pap-test i tuoi dubbi, così potrà rassicurarti e darti consigli specifici per le tue caratteristiche.
Noi restiamo a disposizione per ogni tua richiesta.
Cari saluti!