Ho preso la pillola del giorno dopo. Posso stare tranquilla o mi devo preoccupare?...

Ho preso la pillola del giorno dopo. Posso stare tranquilla o mi devo preoccupare?…

Ciao… vi pongo il mio problema: il 6 marzo mi sono venute le mestruazioni. il 16 ho avuto un rapporto con il mio ragazzo ma al termine lui si è accorto che il preservativo era rotto (erano le 9 di sera). Il 18, alle 9 di mattina ho preso la pillola del giorno dopo. Il 26 mi sono venute le mestruazioni, sono durate come sempre 4/5 giorni ma questa volta il flusso era meno abbondante. Tenendo presente che il mio ciclo è sempre superiore a 30 giorni, posso stare tranquilla o mi devo preoccupare. L’ansia mi uccide… grazie in anticipo per la risposta…

Anonima


Cara Anonima,
ci sentiamo di tranquillizzarti. Visto che il tuo ciclo è regolare (da quanto scrivi sempre con un intervallo di circa 30 giorni), il 16 marzo non avresti dovuto essere nel tuo periodo di ovulazione ma comprendiamo l’esigenza di non sottoporti ad alcun rischio e quindi alla consequenziale decisione di assumere la pillola del giorno dopo. L’assunzione, inoltre, è stata fatta nel tempo utile per la sua efficacia. Il ciclo immediatamente successivo può manifestarsi con delle differenze, sia per durata che per abbondanza del flusso, rispetto agli altri ma questo non implica alcuna condizione fisiologica particolare che possa destare preoccupazione.
Per il momento ti salutiamo pur rimanendo a tua disposizione per qualsiasi altro dubbio.
Un caro saluto!

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it