Ho iniziato ad utilizzare il cerotto contraccettivo transdermico Evra...

Ho iniziato ad utilizzare il cerotto contraccettivo transdermico Evra…

Salve, mi chiamo Francesca ed ho 20 anni. Ho sempre avuto un ciclo molto regolare e preciso, ma dall’anno scorso in seguito ad un’operazione ed un periodo molto stressante ho iniziato ad avere problemi con le mestruazioni, così in seguito ad una visita ginecologica ho iniziato ad utilizzare il cerotto contraccettivo transdermico Evra, sia per il problema del ciclo irregolare e doloroso che come metodo contraccettivo. Ho iniziato ad usarlo nel mese di Agosto [il giorno di sostituzione è il “Mercoledì”] e fin dall’inizio non ho mai avuto problemi: non si è mai staccato, non mi si sono mai presentati effetti collaterali, ed il ciclo mi è sempre tornato regolare il Sabato [dopo aver tolto il cerotto per la settimana di sospensione il Mercoledì]. Solo in quest’ultimo mese [Ottobre], forse a causa di una scatola di cerotti fallata [o almeno così ha detto il farmacista] il cerotto mi ha dato qualche problemino: ovvero si è staccato spesso. Dopo una settimana di sospensione ho rimesso il cerotto Mercoledì 6 Ottobre, ma dal momento che non stava su l’ho tolto e ne ho messo un altro Sabato 9 Ottobre [giorno in cui si è staccato], non cambiando il giorno di Sostituzione, come riportato sul foglio illustrativo. Quindi ho cambiato il cerotto Mercoledì 13 Ottobre, e di nuovo Mercoledì 20. Infine Mercoledì 27 l’ho tolto definitivamente dando il via alla settimana di sospensione[ho avuto l’ultimo rapporto -naturalmente- non protetto da preservativo Martedì 26 Ottobre]. Ora dove sta il problema? Il problema è che il ciclo il Sabato [come d’abitudine] non è arrivato. Ed ora siamo a domenica sera e del ciclo nemmeno una traccia…[Non ho nemmeno una minima perdita, neanche un dolorino…zero!!] So che il cerotto ormonale, cosi come la pillola, è sicuro al 100%, ma preferirei essere rassicurata da voi. è possibile che ci sia in atto una gravidanza? Si tratta solo di un lieve ritardo? E se questo mese il ciclo non dovesse proprio comparire, mi devo preoccupare? Devo fare un test? Vi ringrazio anticipatamente.

Francesca, 20 anni


Cara Francesca,
ti consigliamo di stare tranquilla poichè, da quanto ci scrivi, hai eseguito tutte le procedure del caso. Probabilmente questo ritardo può essere dovuto al piccolo squilibrio ormonale dato dalla sostituzione del cerotto o anche dallo stress. Ad ogni modo se il ciclo non dovesse presentarsi potrai sempre fare un test di gravidanza sulle urine (ma solo per essere completamente rassicurata). Tuttavia, se alla prossima sospensione dovesse ripresentarsi il problema, ti consigliamo di rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia per una consulenza. Nel frattempo, per ogni altro dubbio, rimaniamo a disposizione.
Saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it