Sto prendendo kipling e adesso il ciclo regolare viene sempre lo stesso giorno...

Sto prendendo kipling e adesso il ciclo regolare viene sempre lo stesso giorno…

Non avevo mai il ciclo regolare, ho fatto una visita dalla ginecologa facendo tutti gli esami ke lei mi aveva chiesto di fare. E’ risultato tutto regolare, nessuna anomalia e poi mi ha fatto prendere la pillola kipling, la sto prendendo da 4 mesi e adesso ho sempre il ciclo regolare mi viene sempre lo stesso giorno. Il punto è ke vorrei sapere cosa devo fare per anticipare le mestruazioni di 3 giorni, ho letto sul foglietto delle indicazioni ke bisogna accorciare di 3 giorni l’intervallo tra una confezione all’altra ma vorrei ke qualcuno mi spiegasse meglio. Io finisco la confezione ke ho iniziato giovedi e mi inizia il ciclo martedi, mentre dovrei iniziarel’altra confezzione venerdi. Ma vorrei ke il prossimo mese per il prossimo mese il ciclo inizi 3 giorni prima; come dovrei fare? Aspetto con ansia una vostra risposta e vi ringrazio per tutto l’aiuto che date…

Anonima


Cara Anonima,
solo in casi eccezionali e’ possibile ritardare le mestruazioni continuando a prendere la pillola, passando da una confezione all’altra, senza fare l’intervallo. È possibile continuare a ritardare le mestruazioni come desiderato, fino al termine della seconda confezione ma non oltre. In questo periodo potresti avere qualche perdita. L’assunzione della pillola va ripresa regolarmente al termine del consueto intervallo di 7 giorni di non assunzione. Oppure, per spostare le mestruazioni ad un giorno diverso rispetto a quello previsto, e’ possibile abbreviare l’intervallo di sospensione, per esempio di tre giorni. Più breve è questo intervallo e maggiore sara’ la possibilità di non avere mestruazioni ma solo qualche perdita, quando inizi la nuova scatola di pillole. Come abbiamo detto all’inizio è una procedura da fare solo se la ritieni veramente necessaria.
Siamo a disposizione per eventuali ulteriori informazioni.
Cari saluti.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it