Per una gravidanza ci vuole un rapporto completo?...

Per una gravidanza ci vuole un rapporto completo?…

Gentili esperti, grazie per la vostra risposta veloce e saggia. Ad integrazione della mie precedente domanda vi volevo esporre un’ultima perplessità… Io ho sempre saputo che affinché ci siano i presupposti per una gravidanza ci deve essere un rapporto completo, ovvero il pene deve entrare in vagina, ma ultimamente, navigando su internet, ho visto risposte e opinioni “terrorizzanti”, per questo mi è presa l’ansia. Addirittura girano storie di donne rimaste incinte a seguito di una masturbazione con dita sporche di sperma o liquido pre eiaculatorio. E’ possibile ciò? Purtroppo il dire che le possibilità sono molto basse non elimina affatto quell’unica possibilità che terrorizza noi ragazzi….inesperti… Altri dicono che è IMPOSSIBILE, perché lo sperma affinché sia fecondo, deve essere rilasciato ALL’INTERNO dell’organo riproduttivo femminile. Dove sta la verità? Un saluto e un abbraccio grandissimo…

Francesco, 17 anni


Carissimo Francesco,
come ti abbiamo già scritto nella mail precedente affinché avvenga la fecondazione e quindi si instauri una gravidanza è necessario che avvenga la penetrazione, la successiva eiaculazione (e quindi la perdita di liquido seminale) in concomitanza con l’ovulazione della donna. Gli spermatozoi per raggiungere l’ovulo e fecondarlo, appunto, hanno bisogno di essere rilasciati all’interno dell’organo femminile e dell’ausilio della spinta eiaculatoria. Per quanto riguarda le informazioni sulle “mani sporche di sperma” e sul “liquido preeiaculatorio” ciò che possiamo dirti è che nel primo caso non esistono possibilità di fecondazione in quanto il liquido seminale non sopravvive a lungo a contatto con l’aria e per il secondo caso invece, se il liquido preeiaculatorio viene rilasciato in vagina a seguito di un coito interrotto, le possibilità di fecondazione sono minime, ma ci sono, in quanto esso contiene percentuali basse di spermatozoi.
Capiamo le tue perplessità in merito alle opinioni “terrorizzanti” riscontrate in rete, ma vorremmo consigliarti di vivere più serenamente argomenti inerenti la sessualità, soprattutto in vista magari di un legame futuro. Per fare questo, la cosa migliore è sempre avere rapporti protetti. Scrivici ancora se hai ulteriori dubbi. Saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it