Io e il mio ragazzo avevamo già provato altre volte ad avere rapporti sessuali...

Io e il mio ragazzo avevamo già provato altre volte ad avere rapporti sessuali…

Salve, ieri ho avuto il mio primo rapporto sessuale col mio ragazzo, anche lui vergine ed inesperto come me.
Mi sono documentata molto prima di prendere questa decisione nonostante mi sentissi fisicamente e psicologicamente pronta ad un passo così grande. [oltre al fatto che ne sono innamorata e quindi non è stata una cosa puramente fisica] Oggi parlando con un’amica però mi è salita su l’ansia. Io e il mio ragazzo avevamo già provato altre volte ad avere rapporti sessuali, ma la presenza del preservativo infastidiva molto sia me che lui [nonostante la forte eccitazione una volta inserito sul pene il preservativo terminava di botto l’erezione], cosi ieri abbiamo optato per il coito interrotto ed è andato tutto come doveva accadere. Oggi però questa amica mi ha condotta a pormi una domanda: e il liquido pre- eiaculatorio? Se contenesse residui di spermatozoi vivi potrei essere a rischio gravidanza? Non so quanto possa essere rilevante ed avere a che fare con tutta la storia, ma oggi mi sono tornate le mestruazioni regolarmente con l’unica stranezza che il flusso è davvero scarso. Cosa potrebbe significare questo?
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.

Vanessa, 19 anni


Cara Vanessa,
la tua amica ha ragione, è bene usare sempre precauzione perchè il coito interrotto non è affatto sicuro.
Ad ogni modo, con l’arrivo del ciclo, puoi stare tranquilla rispetto al rischio di gravidanza.
Ti consigliamo, visto che hai iniziato ad avere i primi rapporti sessuali, di rivolgerti ad un ginecologo per fare una visita e per farti consigliare un metodo contraccettivo adatto alle tue esigenze.
Se non sai dove andare puoi dirci la zona in cui abiti, sapremo indicarti il Consultorio più vicino a casa tua, dove potrai andare gratuitamente.
Saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it