Abbiamo preso tutti e due un antibiotico prescrittoci dal medico, contro la clamidia...

Abbiamo preso tutti e due un antibiotico prescrittoci dal medico, contro la clamidia…

Salve,
anch’io avrei una domanda riguardo la clamidia. Sto col mio ragazzo da circa 9 mesi, circa 4 mesi fa abbiamo preso tutti e due un antibiotico (una pillola sola) prescrittoci dal medico, contro la clamidia. Io continuavo ad avere sintomi, così abbiamo fatto entrambi il test qualche giorno fa. Ora aspettiamo le analisi. Ma io sto troppo in pensiero che il virus in questo tempo sia progredito e possa causare delle conseguenze più serie. Volevo chiedere, quindi, se la clamidia non curata può causare la sterilità già dopo 9 mesi?
Grazie di cuore. Un saluto.,

Cara Lena,
purtroppo non è dato saper dopo quanto tempo dal contagio il virus può essere effettivamente dannoso per gli organi riproduttivi. Come in tutti i casi dipende molto dall’individuale capacità del corpo di reagire o meno al virus. Nonostante questo ci sembra che voi vi siate mossi con il dovuto tempismo, in genere quelle pericolose sono recidive molto più importanti e croniche.
Comunque non siete affatto certi che abbiate nuovamente contratto il virus, per il momento è solo un vostro timore. L’unica cosa da fare è stare il più sereni possibile, aspettare l’esito degli esami e seguire le indicazioni che vi darà il vostro medico di fiducia.
Capiamo che spesso le possibili conseguenze negative di una malattia o di un’infezione possono essere fonte di grande ansia, ma bisogna mantenere la lucidità e intervenire con tempismo, cosa che nel vostro caso ci sembra sia stata fatta!
Rimaniamo a tua disposizione, un caro saluto e "in bocca al lupo"!,Lena, 26 anni,24-03-2010,Sessualità,malattie sessualmente trasmissibili

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it