C’è pericolo se del liquido pre-eiaculatorio è venuto a contatto con i miei genitali interni? …

Buongiorno,
volevo porvi una domanda: premesso che ho un ciclo regolare di 28-30 gg, il 4 aprile ho avuto l’ultimo ciclo e sabato 11 aprile ho avuto un rapporto. Questo rapporto è stato un rapporto protetto perché quando lui ha eiaculato aveva il preservativo che è rimasto integro. l’unico problema che mi sta martellando la testa è che prima di indossare il preservativo c’è stata una penetrazione veloce e senza eiaculazione. il mio dubbio è: c’è pericolo se del liquido pre-eiaculatorio è venuto a contatto con i miei genitali interni? Ho letto che in tale liquido non ci sono spermatozoi a meno che non ci sia stata un’eiaculazione precedente; qst non è accaduto e per di più lui ha urinato prima. mi sto preoccupando da morire, non vedo l’ora che arrivi il ciclo… ah dimenticavo: inoltre il 14 aprile ho avuto una fitta all’ovaio destro e successivamente la fuoriuscita di muco biancastro (sinonimo di ovulazione); ora se è vero che gli spermatozoi restano in vita per 72 ore nell’apparato femminile può anche essere che il 14 ne sia rimasto qualcuno da fecondare…
vi ringrazio di cuore se riuscite a tranquillizzarmi con la vostra risposta.,

Anonima


Cara Anonima,
per quanto riguarda il liquido pre-eiaculatorio, tieni presente che contiene una minima percentuale di spermatozoi, i medici riportano il rischio di gravidanza pari al 2% nel caso in cui ci fosse penetrazione e la fuoriuscita di questo liquido. Inoltre il settimo giorno di un ciclo regolare (quando hai avuto il rapporto), quasi sicuramente è ancora abbastanza lontano dall’ovulazione. In definitiva, pensiamo che tu possa stare tranquilla; tuttavia, per le prossime volte ci sentiamo di consigliarti di usare il preservativo fin dall’inizio del rapporto.
Aspetta tranquillamente l’arrivo delle prossime mestruazioni; considera che anche una preoccupazione eccessiva può farle tardare o saltare.
Scrivici pure ogni volta che ne avrai bisogno.
Saluti!

Autore: s.felici
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it