Appena gli è venuto il ciclo ha inserito l'anello, la sera abbiamo fatto l'amore...

Appena gli è venuto il ciclo ha inserito l’anello, la sera abbiamo fatto l’amore…

Possiamo stare tranquilli?…

Buongiorno,
ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.
Vi scrivo per togliermi, anzi toglierci, un dubbio.
La mia ragazza per la prima volta ha deciso di usare un metodo contraccettivo ormonale, ossia l’anello vaginale Nuvaring. Appena gli è venuto il ciclo ha inserito l’anello, la sera abbiamo fatto l’amore senza metodo contraccettivo. Sul foglietto c’è scritto che se l’anello veniva inserito il 1° giorno del ciclo si era coperti, su internet cercando alcune info sembrebbe che si doveva usare almeno per il primo periodo anche il preservativo. Possiamo stare tranquilli? Abbiamo utilizzato nel modo corretto questo metodo contraccettivo senza correre rischi di gravidanze?
Rimango in attesa
Cordiali Saluti

Anonimo


Caro Anonimo,
in effetti, come anche nel caso di alcune pillole a basso dosaggio ormonale, nei primi 7 giorni del primo ciclo di assunzione, sarebbe raccomandabile l’uso di un ulteriore metodo di barriera come, ad esempio, un profilattico. Questo non vuol dire che si corra un rischio effettivo di gravidanza, ma non lo si può escludere pienamente. Ad ogni modo il fatto che l’anello sia stato inserito il primo giorno riduce ulteriormente il rischio di un concepimento.
Quindi, adesso, non vi resta che aspettare il più serenamente possibile il periodo della pausa di sospensione ed attendere le prossime mestruazioni. Se dovessero esserci dei ritardi potete effettuare un test sulle urine per maggiore sicurezza.
Rimaniamo a vostra disposizione per qualsiasi altro dubbio.
Un caro saluto!