La mia storia è un pò fuori dai canoni, perchè sono omosessuale...

La mia storia è un pò fuori dai canoni, perchè sono omosessuale…

La mia storia è un pò fuori dai canoni, perchè sono omosessuale. 12 mesi fa ho conosciuto un ragazzo fantastico che ora ha 23 anni. E’ stato subito bello vivere con lui, infatti è stata la mia prima storia che è durata così tanto. Però 20 giorni fa mi ha lasciato xkè è iniziato un circolo vizioso di ripicche. Però io lo amo. Lo ammetto, l’ho fatto soffrire tanto, però ora che mi sono reso conto che vivrei solo per lui, lui non si fa piu avvicinare. Poi adesso ho scoperto che 3 giorni dopo che ci siamo lasciati ha iniziato a vedersi con un’altra persona. A me ha detto che cmq sia nessuno mi sostituirà e che non amerà nessuno come ha amato me. Io adesso non faccio altro che cercarlo e nn faccio altro che dirgli cosa provo per lui. Però non so come fare, sembra che non mi ascolta. Lui adesso ha iniziato a lavorare a Padova e un fine settimana che nn voleva scendere nella nostra città è andato a Bologna e io gli ho fatto una sorpresa e sono andato a trovarlo, però lui non si voleva far vedere, però alla fine è venuto… io ora voglio fargli qualcosa che lo riavvicini a me, ma non so cosa fare. Io lo amo tantissimo… che cosa devo fare??,

Caro Adel,
per prima cosa volevamo rassicurarti sul fatto che la tua storia non è così fuori dai canoni, poichè riporti vissuti che sono comuni a tanti altri ragazzi.
Ad ogni modo è chiaro, dalle tue parole, che sei molto innamorato e che in questo momento ti senti con le spalle al muro, ma non è altrettanto chiaro cosa sia veramente accaduto tra te e il tuo ex. Parli di ripicche e di comportamenti che, per tua stessa ammissione, hanno recato sofferenza al tuo ragazzo, fino a che punto? La nuova persona con cui sta uscendo il tuo ex fa parte dell’ennesima ripicca? Ti sei chiesto perchè lo stai cercando con tanta insistenza proprio ora che lui si è allontanato e che si fa negare? Questi sono solo alcuni spunti di riflessione che ti possono aiutare meglio ad indagare dentro di te e a fare chiarezza.
Se sei convinto dei tuoi sentimenti e senti che il rapporto si può risanare, forse è il momento di stare al posto tuo e di aspettare che il tuo ex prenda il suo tempo per riflettere. Oltre a dirgli quanto lo ami puoi anche provare a chiedergli scusa, se pensi di aver sbagliato qualcosa, per ricominciare è necessario partire dai propri errori! Porta pazienza e vedrai che se il vostro sentimento è sincero il tuo amore tornerà da te!
Speriamo per il meglio!
Facci sapere come vanno le cose, rimaniamo a tua disposizione per ulteriori consigli.,Adel, 21 anni,17-11-2011,Sessualità,identità di genere

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it