Io e il mio fidanzato ci coccoliamo in modo molto intimo...

Io e il mio fidanzato ci coccoliamo in modo molto intimo…

Buongiorno e grazie per l’attenzione che riceverò. Premetto che è la prima volta che scrivo e prima di farlo ho letto numerose domande con annesse risposte ad un tema che ultimamente mi mette molta ansia. Le risposte mi sono state molto utili ma non mi hanno tranquillizzata. Cosi ho deciso di scriverVI in prima persona, descrivendo la mia situazione.
Io e il mio fidanzato da qualche tempo ci coccoliamo in modo molto intimo: preciso che le nostre parti intime sono sempre a distanza e nel momento in cui lui raggiunge il suo ” momento ” (nella mia mano, ma più delle volte sulla sua pancia) finiamo di coccolarci, quindi lui non mi stimola più. Io mi asciugo bene le mani prima di aggiustarmi senza mai toccare la mia parte. L’ultima volta è avvenuto lunedi, ma nella stessa circostanza. E’ possibile che dello sperma mi abbia raggiungo involontariamente? Però è da martedi che accuso dei sintomi preoccupanti, anche se sò che non può essere ciò che penso dal momento in cui sono vergine e non abbiamo avuto ancora un rapporto completo ma lui mi penetra solo con le dita senza toccarsi mai la sua parte intima. Ma tornando ai sintomi: ho avvertito bruciore allo stomaco fino al petto e al seno sinistro prolungandosi poi nella gamba sinistra, dolori sotto alla pancia cioè alle ovaie e le solite perdite premestruali (infatti sono nel periodo di ovulazione, l’ultimo ciclo è avvenuto il 12-01 premettendo che il mio ciclo non sempre è regolare…) e solo stamattina nell’alzarmi dal letto un forte giramento di testa e senso di vomito…! Forti dolori alle ovaie, la nausea e il bruciore l’ho avvertito anche negli ultimi mesi di ciclo, ma mai cosi forti. Ho l’ansia che sia incinta, ma non mi spiego come anche xk ho letto che i sintomi non sono questi ne cosi imminenti, giusto???!!! Ho letto poi che può essere ben altro, come infiammazione al colon o problemi di digestione, infatti ho continui sussulti nella pancia come quando si ha fame. Mi sto molto preoccupando… in più sono sotto stress per lo studio. Siamo entrambi alla prima esperienza, ma molto attenti a ciò che facciamo. Dovrei farmi le analisi del sangue, ma ho il terrore che possa uscire qualcosa di negativo…
Spero riusciate almeno un pò a tranquillizzarmi.
P.s. : ultimamente sono scesa molto di peso, almeno 4-5 kili senza aver fatto nessuna dieta e stamattina mi riscontrava altri 2 grammi in meno ( 48.7 ).
Cordiali saluti e GRAZIE!

G.Dina, 20 anni


Cara G.Dina,
riteniamo che puoi rilassarti e aspettare serenamente l’arrivo del ciclo, per come sono andate le cose non ci sono i presupposti per una gravidanza.
Per rimanere incinta è necessario avere un rapporto sessuale completo, con eiaculazione interna, e essere nei giorni fertili del ciclo.
È possibile che i sintomi che avverti siano legati al periodo ovulatorio e che la tua percezione del dolore sia alterata dalla preoccupazione e dall’agitazione di essere rimasta incinta.
Tieni presente che è piuttosto normale avere dei dubbi e dei timori quando si hanno le prime esperienze sessuali, per questa ragione è consigliabile informarsi, da fonti certe e sicure, sul concepimento e sui metodi contraccettivi. Siamo certi che la conoscenza possa essere un buono strumento per arginare e tenere a bada l’ansia.
È utile sapere, anche per il futuro, che esistono dei centri specializzati e gratuiti, i Consultori, presenti in ogni quartiere, dove ci si può rivolgere per consulti con Ginecologi, Psicologi, Andrologi, etc…
È possibile che i sintomi di cui parli e il dimagrimento siano altresì legati al periodo di stress che stai vivendo, ma per toglierti ogni dubbio, sarebbe opportuno rivolgerti al tuo medico di base per un controllo, senza rimanere nel dubbio e far aumentare un’eccessiva preoccupazione.
Torna a scriverci se hai ancora domande riguardo questo argomento e per farci sapere come vanno le cose.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it