Ho bisogno di un professionista con cui parlare, sono turbata...

Ho bisogno di un professionista con cui parlare, sono turbata…

Salve,
vi contatto xk sn alle mie primissime esperienze sessuali e nn riuscendone a parlare liberam a parte k cn la mia migliore amica (su x giù inesperta cm me), avrei bisogno di 1 professionista cn cui parlare ed esporre ciò k m turba in qst periodo. Iniziamo col dire ke le mestruazioni mi sono venute il 2 di questo mese e quindi, secondo il calcolo, il 13 è iniz il mio periodo fertile. Io ho avuto 1 rapporto col mio ragazzo domenica 11 (quindi2gg prima del periodo dell’ovulazione). Nn aveva il preservativo, ma presi dall’eccitazione (maledetto istinto) abbiamo cmq proseguito. Appena ha avvertito lo stimolo è uscito da dentro, ma ha eiaculato molto vicino alla mia vagina causa tempo molto breve dalla stimolazione. Credete k io possa essere a riskio gravidanza e k lui s sia reso conto troppo tardi? Ci siamo poi puliti inizialm cn le salviettine e poi quasi subito abbondantemente cn acqua e sapone.
Attendo 1 vostra risp cn ansia.
Grazie x l’attenzione!

Anonima


Cara Anonima,
purtroppo quando non si utilizzano precauzioni è difficile fare delle previsioni davvero attendibili sulle possibilità di fecondazione, ma proviamo a fare delle considerazioni.
Dal momento che non è possibile prevedere se sia uscito del liquido seminale (nemmeno il tuo ragazzo può averne la piena percezione), ragioniamo sul periodo ovulatorio. Come hai già ipotizzato tu, se hai un ciclo regolare probabilmente ancora non eri nel periodo fertile, quindi i rischi si riducono notevolmente e, inoltre, se l’eiaculazione non è stata interna, anche se è fuoriuscito dello sperma, la quantità dovrebbe essere esigua.
Detto ciò, riteniamo che i rischi siano bassi, ma non possiamo calcolare a pieno tutte le variabili.
A questo punto, ti consigliamo di aspettare l’arrivo del prossimo ciclo e, solo in caso di ritardo significativo, di effettuare un test, in modo da toglierti ogni dubbio.
Ti raccomandiamo, per il futuro, d’iniziare ad usare un metodo contraccettivo, in modo da eludere ogni rischio e di viverti a pieno la tua sessualità. Visto che sei alle tue prime esperienze, è importante iniziare ad effettuare delle visite ginecologiche, con l’occasione potrete parlare anche dei tipi di precauzioni in commercio. Se non sai dove andare, puoi dirci dove abiti, t’indicheremo il Consultorio di zona, dove sono presenti professionisti che offrono un servizio gratuito per i giovani, anche minorenni, senza bisogno di essere accompagnati da un adulto e nel rispetto della privacy.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it