Petting - ansia : un binomio indivisibile!...

Petting – ansia : un binomio indivisibile!…

Petting – ansia : un binomio indivisibile!
Io stessa sono scettica riguardo una possibilità di gravidanza ma a volte, è risaputo, l’ansia ha la meglio! Vi descrivo in breve quello che mi è accaduto e che mi provoca continuamente preoccupazione: del tempo fa ho fatto petting con il mio ragazzo e i nostri genitali si sono strusciati, contatti che sono avvenuti mentre lui era nudo e io con addosso gli slip. Lui non ha eiaculato ma quando ha rimesso i boxer ho notato che questi erano lievemente bagnati di liquido pre eiaculatorio. Secondo me, come ho esposto all’inizio, non è possibile che io sia rimasta incinta ma poichè ho un ritardo di 5 giorni chiedo degli ulteriori pareri da voi esperti.
(c’è da considerare che comunque il ritardo potrebbe esser dovuto allo stress scolastico…)
Grazie mille in anticipo!

,Francesca, 17 anni,10-12-2012,Sessualità-SeSso è meglio,Petting,

Cara Francesca,
hai proprio ragione! A volte l’ansia ha la meglio sulle nostre facoltà razionali… In effetti no, non è possibile rimanere incinta attraverso il "sospetto" contatto del liquido pre-eiaculatorio con i genitali esterni. Anche qualora questo liquido dovesse contenere un minima percentuale di spermatozoi (intorno al 2%), non sarebbero comunque in grado di risalire lungo la vagina senza la penetrazione e la spinta del flusso eiaculatorio.
Quindi non preoccuparti per questo ritardo, con molta probabilità sarà dovuto ad un cambiamento dell’equilibrio ormonale, oppure ad un periodo di stress (le motivazioni possono essere molteplici)…Nel caso in cui il ritardo dovesse essere consistente e ripetersi nel tempo, ti consigliamo di rivolgerti al tuo ginecologo per accertamenti.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it