Spiaggia chiusa, sulla battigia ci sono i pulcini protetti – FOTO

I piccoli di Charadrius alexandrinus diventano indipendenti dopo 28 giorni. Tratto di arenile nella zona Pineta di Classe (Ra) di nuovo aperto da fine luglio

RAVENNA – Una coppia ha pulcini di 5 giorni, l’altra di dieci. E vanno tutelati.  Per questo, i piccoli di Charadrius alexandrinus (Fratino) trovati sulla spiaggia nella zona di Pineta di Classe-Cervia (Ravenna), saranno protetti con la chiusura  dell’arenile ai turisti. I bagnanti avranno di nuovo via libera dal 29 luglio.

I piccoli di fratino si alimentano principalmente sulla battigia e prima di compiere 28 giorni non si distaccano dai genitori. Fino a quel momento, la riva sarà solo per loro. I turisti, infatti, rappresentano un "fattore critico insostenibile per gli effetti negativi" sugli animali all’interno della Riserva naturale "Duna costiera ravennate e foce del torrente Bevano".

Le fotografie sono state scattate dagli esperti Ispra del Corpo forestale il giorno del sopralluogo- lo scorso 9 luglio- e mostrano uno dei pulcini osservati e gli adulti che si fingono feriti per attrarre l’attenzione su se stessi.
2018-06-05T17:30:33+02:00